Harvest of Hits

Harvest of Hits fu pubblicato dalla casa discografica Capitol Records nel 1950, a nome Nat King Cole and His Trio, sia in un cofanetto con 3 dischi da 45 giri e sia su LP da 10 pollici in vinile.

Harvest of Hits
raccolta discografica
ArtistaNat King Cole and His Trio
Pubblicazione1950
pubblicato negli Stati Uniti
Durata17:11 (CCF-213)
22:45 (H/L-213)
Dischi3
Tracce6
GenereJazz
EtichettaCapitol Records (CCF-213)
RegistrazioneLos Angeles, 30 novembre 1943
New York, 11 ottobre 1945
Hollywood, 15 marzo e 1º maggio 1946
Hollywood, 15 e 22 agosto 1947
New York, 29 marzo 1949
Formati45 giri / LP
Nat King Cole and His Trio - cronologia
Album successivo
(1952)
Recensioni professionali
RecensioneGiudizio
AllMusic

TracceModifica

Cofanetto di 3 dischi da 45 giri (Capitol Records, CCF-213)Modifica

Disco 1Modifica

Lato A (45-123)
  1. Straighten Up and Fly Right (Gruppo vocale con accompagnamento strumentale) – 2:23 (Irving Mills, Nat "King" Cole)Registrato il 30 novembre 1943 al C.P. MacGregor Studios, Los Angeles, California
Lato B (45-2193)
  1. Nature Boy (Voce di King Cole con orchestra diretta da Frank DeVol) – 2:37 (Eden Ahbez)Registrato il 22 agosto 1947 al Radio Recorders, Hollywood, California

Disco 2Modifica

Lato A (45-1096)
  1. You Call It Madness (But I Call It Love) (Voce di King Cole) – 3:02 (Con Conrad, Gladys DuBois, Russ Columbo, Paul Gregory)Registrato il 1º maggio 1946 al Radio Recorders, Hollywood, California
Lato B (45-767)
  1. The Frim Fram Sauce (Voce di King Cole) – 3:15 (Joe Ricardel, Redd Evans)Registrato l'11 ottobre 1945 al WMCA, New York

Disco 3Modifica

Lato A (45-1029)
  1. Route 66 (Voce di King Cole) – 3:00 (Bob Troup)Registrato il 15 marzo 1946 al Radio Recorders, Hollywood, California
Lato B (45-124)
  1. Gee Baby, Ain't I Good to You (Voce di King Cole) – 2:54 (testo: Andy Razaf – musica: Don Redman)Registrato il 30 novembre 1943 al C.P. MacGregor Studios, Los Angeles, California

TracceModifica

LP (Capitol Records, H/L-213)Modifica

Lato A
  1. Straighten Up and Fly Right – 2:23 (Irving Mills, Nat King Cole)
  2. You Call It Madness (But I Call It Love) – 3:02 (Con Conrad, Gladys DuBois, Russ Columbo, Paul Gregory)
  3. (Get Your Kicks On) Route 66 – 3:00 (Bob Troup)
  4. Lush Life – 3:15 (Billy Strayhorn)Registrato il 29 marzo 1949 al WMGM, New York
Lato B
  1. Kee-Mo Ky-Mo (The Magic Song) – 2:19 (Roy Alfred, Bob Hilliard)Registrato il 15 agosto 1947 al Radio Recorders, Hollywood, California
  2. Gee Baby, Ain't I Good to You – 2:54 (testo: Andy Razaf – musica: Don Redman)
  3. The Frim Fram Sauce – 3:15 (Joe Ricardel, Redd Evans)
  4. Nature Boy – 2:37 (Eden Ahbez)

MusicistiModifica

Straighten Up and Fly Right / Gee Baby, Ain't I Good to You

You Call It Madness (But I Call It Love)

  • Nat King Cole – voce, pianoforte
  • Oscar Moore – chitarra
  • Johnny Miller – contrabbasso
  • Jim Conkling – produttore

(Get Your Kicks On) Route 66

  • Nat King Cole – voce, pianoforte
  • Oscar Moore – chitarra
  • Johnny Miller – contrabbasso

Lush Life

  • Nat King Cole – voce, pianoforte
  • Irving Ashby – chitarra
  • Joe Comfort – contrabbasso
  • Mel Zelnick – batteria
  • Jack Costanzo – bongos
  • Pete Rugoloarrangiamenti, conduttore orchestra
  • Sid Cooper – clarinetto, flauto
  • Al Richman – corno francese
  • Zelly Smirnoff – violino
  • Lou Stone – violino
  • George Zorning – violino
  • Frank York – violino
  • George Koch – violino
  • Dick Freitag – viola
  • Rudy Sims – viola
  • Pete Makas – violoncello
  • Ray Sabinsky – violoncello

Kee-Mo Ky-Mo (The Magic Song)

  • Nat King Cole – voce, pianoforte, celeste
  • Oscar Moore – chitarra
  • Johnny Miller – contrabbasso

The Frim Fram Sauce

  • Nat King Cole – voce, pianoforte
  • Oscar Moore – chitarra
  • Johnny Miller – contrabbasso

Nature Boy

  • Nat King Cole – voce, pianoforte, celeste
  • Oscar Moore – chitarra
  • Johnny Miller – contrabbasso
  • Buddy Cole – celeste
  • Frank DeVol – arrangiamenti, conduttore orchestra
  • Floyd Dornbach – flauto
  • Jules Kinsler – flauto
  • Arthur Frantz – corno francese
  • Buddy Cole – celeste
  • George Smith – chitarra
  • Tom Romersa – batteria
  • Sam Albert – viola
  • Harry Bluestone – viola
  • Dave Frisina – viola
  • Erno Neufeld – viola
  • Joseph Quadri – viola
  • Mischa Russell – viola
  • Paul Lowenkron – violino
  • Cyril Towbin – violino [1]

NoteModifica

  1. ^ Nat King Cole Discography, su patsyclinediscography.com. URL consultato il 6 dicembre 2021.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz