Apri il menu principale

Henry de Ziégler (Ginevra, 18 luglio 1885Ginevra, 21 marzo 1970) è stato un filologo, romanziere e letterato svizzero.

BiografiaModifica

Studiò lettere a Ginevra e Vienna, conseguendo il dottorato in filosofia. Fu professore di letteratura italiana all'Università di Ginevra di cui fu anche rettore dal 1954-56. Fu anche docente di letteratura italiana all'Università di Genova e tra i fondatori della "Sociéeté genevoise d'études italennes".

Si distinse anche come romanziere (Les deux Romes, 1925; Le bourdon du pèlerin, 1931), e biografo (Vie de l'empereur Frédéric II de Hohenstaufen, 1935)

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN95164407 · ISNI (EN0000 0001 1031 4394 · LCCN (ENnr99034359 · GND (DE11698757X · BNF (FRcb121513899 (data) · BAV ADV11327534 · WorldCat Identities (ENnr99-034359