Apri il menu principale

Herman David Weber

medico e numismatico tedesco
Hermann David Weber, 1902 (di Hubert von Herkomer)

Sir Herman David Weber, FRCP[1], (Holzkirchen, 30 dicembre 1823Londra, 11 novembre 1918), è stato un medico e numismatico tedesco che esercitò in Inghilterra. La sindrome di Weber prende nome da lui[2][3].

BiografiaModifica

Figlio di un padre tedesco e di una madre italiana, fece i suoi studi di medicina all'Università di Marburgo e poi a Bonn, dove si laureò nel 1848.

Durante i suoi studi fece amicizia con diversi veterani della battaglia di Waterloo e sviluppò una attrazione particolare per l'Inghilterra. È in questo paese che si sviluppò tutta la sua carriera di medico. Ottenne un posto all'ospedale tedesco del quartiere londinese di Dalston e sposò un'inglese nel 1854.

In seguito fu assunto al Guy's Hospital di Londra. Divenne membro del Royal College of Physicians nel 1855 e fellow nel 1859.

Weber era un sostenitore dell'esercizio fisico e insisteva sull'importanza del clima nel trattamento delle malattie, in particolare della tubercolosi. È stato uno dei fondatori della climatoterapia.

Weber fu un collezionista di monete, e raccolse una significativa collezione di monete greche.[4]

Per questa sua attività ha ricevuto nel 1905 la medaglia della Royal Numismatic Society.

Anche il figlio, Frederick Parkes Weber (1863-1962) è stato un medico e un collezionista di monete.

NoteModifica

  1. ^ Welch, Charles (a cura di), London at the Opening of the Twentieth Century, Brighton, W. T. Pike & Co, 1905, p. 195.
  2. ^ (EN) Ole Daniel Enersen, Weber's paralysis, in Who Named It?.
  3. ^ Fred Ashley White, Physical Signs in Medicine and Surgery: An Atlas of Rare, Lost and Forgotten Physical Signs, Museum Press Books, 2009, p. 242, ISBN 978-1-4415-0828-7.
  4. ^ L. Forrer, The Weber Collection, 1922. URL consultato il 22 maggio 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN782990 · ISNI (EN0000 0000 8190 9603 · LCCN (ENn91082105 · GND (DE117164488 · CERL cnp01084697 · WorldCat Identities (ENn91-082105