Apri il menu principale
Hollie
ArtistaHollie Steel
Tipo albumStudio
Pubblicazione2009
Genere
Hollie Steel - cronologia
Album precedente
Album successivo
Hooray for Christmas[1][2]

Hollie è l'album con il quale ha debuttato la soprano inglese Hollie Steel,[3][4] registrato nello studio dell'ACE Centre a Nelson, nel Lancashire, nel settembre 2009[5] e lanciato al The Roundhouse il 24 maggio 2010.[6] Si tratta di un album del genere Crossover.

Steel divenne famosa dopo la sua comparsa nella terza serie di Britain's Got Talent e firmò con un'etichetta dopo la competizione. Il primo single dell'album, Edelweiss, da The Sound of Music, fu pubblicato il 29 marzo 2010. Il secondo single, I Could Have Danced All Night, fu pubblicato il 10 maggio 2010.[7] Entrambi i single e l'album sono stati distribuiti dall'Universal e sono disponibile sia nei negozi che in forma digitale on line.[8][9]

L'album utilizza il Pendle's Arden Youth Choir (Coro giovanile Pendle's Arden) in alcuni brani classici.[10]

Elenco delle tracceModifica

Seguono i titoli e le rispettive durate delle tracce.[11]

  1. O Mio Babbino Caro—2:37
  2. Edelweiss—4:34
  3. Come To My Garden—2:54
  4. I Could Have Danced All Night—2:40
  5. Nessun Dorma—2:54
  6. The Music of the Night—5:15
  7. Wishing You Were Somehow Here Again—3:04
  8. Ave Maria—4:30
  9. God Help the Outcasts—3:41
  10. Panis angelicus—2:59
  11. Hushabye Mountain—4:00
  12. When She Loved Me—3:14
  13. These Eyes of Mine—3:42, scritta da Hollie insieme al padre.[12][13]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Hooray for Christmas Hollie Steel Music Physical cd option. accesso 26 novembre 2011.
  2. ^ (EN) Hooray for Christmas mp3 albumAmazon.com Track listing which is not included at artists website. accesso 26 novembre 2011.
  3. ^ (EN) David Watkinson, Hollie Steel set to release debut album (Lancashire Telegraph), 3 gennaio 2010. URL consultato il 15 febbraio 2010.
  4. ^ (EN) Jenny Brookfield, Hollie to crack Christmas charts with her first album (Accrington Observer), 25 settembre 2009. URL consultato il 26 febbraio 2010.
  5. ^ (EN) John Livesey, Hollie records first album in Nelson, in Lancashire Telegraph, 18 settembre 2009. URL consultato il 14 febbraio 2010.
  6. ^ (EN) Mandy Boylett, Hollie Steel Album Launch (HollieSteel.org), 27 gennaio 2010. URL consultato il 15 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2010).
  7. ^ (EN) Hollie Steel, Hollie Steel’s New Single Available for Download Today! | Hollie Steel, Holliesteelmusic.com, 10 maggio 2010. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  8. ^ (EN) Hollie Steel to release Edelweiss as new single (Lancashire Telegraph), 25 marzo 2010. URL consultato il 29 marzo 2010.
  9. ^ (EN) Mandy Boylett, Hollie Steel – More Album News (HollieSteel.org), 14 febbraio 2010. URL consultato il 15 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2012).
  10. ^ (EN) Burnley starlet to release first album (Burnley Express), 23 settembre 2009. URL consultato il 15 febbraio 2010.
  11. ^ (EN) Amazon.com webpage
  12. ^ (EN) Hollie Steel, Hollie Steel’s Album Launch at the Roundhouse Theatre | Hollie Steel, Holliesteelmusic.com, 22 maggio 2010. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  13. ^ (EN) Hollie Steel, Hollie Steel and Friends at Oswaldtwistle Civic Theatre on 3rd July, 2010 | Hollie Steel, Holliesteelmusic.com. URL consultato il 22 febbraio 2012.
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica