Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il fisico tedesco, vedi Friedrich Hund.
Hund
Gandhara, Alfred Foucher 1905.jpg
Carta storica di Gandhara
CiviltàGandhāra
Utilizzovillaggio
Localizzazione
StatoPakistan Pakistan
ProvinciaKhyber Pakhtunkhwa
Mappa di localizzazione

Coordinate: 34°01′N 72°26′E / 34.016667°N 72.433333°E34.016667; 72.433333

Hund è un piccolo villaggio situato sulla riva destra del fiume Indo, circa 15 km a monte rispetto a forte Attock, e circa 80 km ad est di Peshawar nella Provincia della Frontiera del Nord Ovest in Pakistan. È il posto in cui Alessandro Magno attraversò l'Indo, e contiene importanti rovine di Gandhāra.[1]

Hund fu l'ultima capitale di Gandhara, governata dai re Hindu Shahi fino all'inizio dell'XI secolo, quando Mahmud di Ghazna sconfisse Anandpal, ultimo re Hindu Shahi di Gandhara. La capitale Hindu Shahi fu ppoi spostata a Nandana.[2]

Si pensa anche che Hund fosse il luogo in cui l'esercito dell'impero corasmio affrontò per l'ultima volta Gengis Khan.

NoteModifica

  1. ^ Le tre capitali di Gandhara[collegamento interrotto]
  2. ^ Ultima capitale di Gandhara

Voci correlateModifica

  Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia