Apri il menu principale
Husein Gradaščević

Husein Gradaščević (Gradačac, 31 agosto 1802Costantinopoli, 17 agosto 1834) è stato un militare bosniaco. Dopo aver trascorso i primi anni al servizio della Sublime Porta, si mise a capo della rivolta della nobiltà bosniaca contro le riforme amministrative promosse dal sultano ottomano Mahmud II. Sconfitto causa il mancato supporto alla Bosnia della nobiltà herzegovina, riparò in Austria salvo poi ritirarsi in esilio a Costantinopoli ove morì a 31 anni.

Indice

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Aličić, Ahmed S (1996), Pokret za autonomiju Bosne od 1831. do 1832. godine, Sarajevo, Orijentalni institut.
  • Imamović, Mustafa (1997), Historija Bošnjaka. Borba za autonomiju Bosne - Husein-kapetan Gradaščević, Sarajevo, BZK Preporod.
  • Kamberović, Husnija (2002), Husein-kapetan Gradaščević (1802–1834) : Biografija: uz dvjestu godišnjicu rođenja, Gradačac, BZK Preporod.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN25409878 · ISNI (EN0000 0001 1752 0537 · LCCN (ENnb98031867 · GND (DE119316293 · BNF (FRcb161795276 (data) · CERL cnp00552792 · WorldCat Identities (ENnb98-031867
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie