IC 512

galassia spirale barrata
IC 512
Galassia a spirale barrata
IC 512 DSS.jpg
IC 512 (SDSS)
Scoperta
ScopritoreWilliam Frederick Denning
Data1880
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneGiraffa
Ascensione retta09h 03m 50,8s
Declinazione+85° 30′ 03″
Distanza71,5 milioni a.l.
(21,9 milioni pc)
Magnitudine apparente (V)12,2
Dimensione apparente (V)2',9 x 2',3
Redshift0,005384
Luminosità superficiale13,0
Angolo di posizioneda 175° a 1°
Velocità radiale10 km/s
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale barrata
ClasseSAB(s)cd
Caratteristiche rilevantiSN 1982B
Altre designazioni
UGC 4646; PGC 25451; MCG +14-5-2
Mappa di localizzazione
IC 512
Camelopardalis IAU.svg
Categoria di galassie a spirale barrata

Coordinate: Carta celeste 09h 03m 50.8s, +85° 30′ 03″

IC 512 è una galassia situata nella costellazione della Giraffa; la visuale è pressoché di faccia, ha una forma alquanto circolare, un nucleo centrale di debole luminosità, appena più brillante del disco e i bracci sono troppo tenui per vederli in particolare; ad 1° a SSE c'è GSC 4635:1268, una debolissima stellina di magnitudine 12,9, che è solo prospettica alla galassia.

Quasi nello stesso campo visivo si può notare, a seconda dello strumento impiegato, la debolissima luminosità superficiale di UGC 4612 a 4',5 verso ovest, di magnitudine visuale 15,2 e dimensioni 1',3 x 0',8.

La stella più vicina, per facilitare il puntamento del telescopio, è SAO 1443 di magnitudine visuale 7,89, di tipo spettrale K0, situata 11',5 a ENE della galassia.

BibliografiaModifica

  • Uranometria 2000.0 – Deep Sky Field Guide – Willmann-Bell (2001)

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica


     IC 510  •  IC 511  •  IC 512  •  IC 513  •  IC 514   
  Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari