The Flippers

gruppo musicale italiano
(Reindirizzamento da I Flippers)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Flippers" rimanda qui. Se stai cercando il gruppo musicale tedesco, vedi Die Flippers.
The Flippers
I Flippers.jpg
I Flippers nel 1965, si riconoscono al centro Franco Bracardi e in secondo piano Fabrizio Zampa e Massimo Catalano.
Paese d'origineItalia Italia
GenerePop
Twist
Beat
Periodo di attività musicale1960 – in attività
EtichettaRCA Italiana, RCA Camden
Album pubblicati4
Studio4

The Flippers (o, in molti dischi, I Flippers) sono un gruppo musicale italiano che ha avuto notevole successo negli anni sessanta.

StoriaModifica

Alla fondazione del gruppo i membri erano: Jimmy Polosa al pianoforte (poi sostituito da Franco Bracardi), Massimo Catalano alla tromba, Maurizio Catalano al contrabbasso, Romolo Forlai al vibrafono e percussioni, Fabrizio Zampa alla batteria e Lucio Dalla al clarinetto, sax e voce solista.

Fra il 1960 e il 1964 il gruppo fu autore di alcune canzoni come Oliver Twist, Bianco Natale cha cha cha, Muskrat Ramble cha cha cha e La Vichinga; contemporaneamente esso partecipò a film come Totò, Peppino e...la dolce vita (1961), Questo pazzo, pazzo mondo della canzone (1965) e Io bacio... tu baci (1961). Arrivano secondi al Cantagiro con la canzone I Watussi, cantata assieme a Edoardo Vianello che I Flippers erano soliti accompagnare soprattutto nei dischi.

All'inizio del 2000 la formazione ha annunciato la sua rentrée. Dopo la scomparsa del pianista Franco Bracardi nel 2005, I Flippers hanno di nuovo al piano Jimmy Polosa che aveva già inciso i primi due 45 giri del gruppo. Il 26 maggio 2007 il gruppo ha festeggiato i 50 anni di musica con un concerto al Teatro Feronia di San Severino Marche. I Flippers hanno rinforzato la formazione originale con Maurizio Moscatelli al sax, clarinetto e flauto, Benedetto Amoroso alla tromba e Lallo Pascucci al contrabbasso, dato che Maurizio Catalano (contrabbassista e fratello di Massimo, scomparso nel 2013) era passato alla chitarra e al banjo. Successivamente al posto di Pascucci ha suonato il bassista Renato Gattone, poi sostituito da Guido Giacomini. Ora, alla tromba, c'è Paolo Petrozziello. L'attuale contrabbassista è Paride Furzi.

FormazioneModifica

  • Maurizio Catalano - chitarra
  • Jimmy Polosa - pianoforte
  • Franco Bracardi - pianoforte
  • Max Catalano - tromba
  • Benny Amoroso - tromba
  • Romolo Forlai - vibrafono
  • Fabrizio Zampa - batteria
  • Lucio Dalla - clarinetto, sax e voce solista.

DiscografiaModifica

Album in studio
EP
  • 1960 - Muskrat ramble cha cha / Honeysuckle Rose / Jada / When the saints go rockin'
  • 1961 - Le mille bolle blu / Mandolino, mandolino / 24 mila baci / Carolina dai!
Singoli
  • 1960 - When The Saints Go Rockin' In / Muskrat Ramble Cha Cha
  • 1960 - Jada / Tiny Capers
  • 1960 - Torna a Surriento / Le tue mani
  • 1960 - Honeysukle Rose / Stormy Weather
  • 1960 - Santa Notte e cha cha cha / Bianco Natale cha cha
  • 1960 - Non gridar bambina / In cerca di te (solo me ne vo...)
  • 1961 - Che brivido ragazzi / Le mille bolle blu RCA Camden
  • 1961 - Happy Cha Cha / Un alibi per morire
  • 1961 - Maria Marì / ‘Na sera ‘e maggio
  • 1961 - Cha-cha dell'impiccato / Baci cha cha cha
  • 1961 - Un Cha Cha Cha per Teresa / Baila el Merengue
  • 1962 - Bombolo / Dinah
  • 1962 - Oliver Twist / Twistin' the jack
  • 1962 - La tua stagione / Viva il jump up
  • 1962 - Perdido / I've got no money
  • 1963 - I Watussi / Prendiamo in affitto una barca (con Edoardo Vianello)
  • 1964 - Hully-gully in dieci / Sul cucuzzolo (con Edoardo Vianello)
  • 1964 - La vichinga / La piroga
  • 1965 - Il peperone / Nei paesi latini (con Edoardo Vianello)
  • 1965 - Katiuscia Letkiss / Ciambelle e ombrelloni
  • 1966 - Spanish Flea (La pulce spagnola) / What Now My Love
  • 1966 - Sorella Kate / Tema dal film: Il grande colpo dei 7 uomini d'oro

BibliografiaModifica

  • Autori vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, editore Armando Curcio, 1990.
  • Maurizio Becker, C'era una volta la RCA. Conversazioni con Lilli Greco, edizioni Coniglio, 2008.
  • Maurizio Maiotti (con la collaborazione di Armando Buscema), 1944-1963: i complessi musicali italiani. La loro storia attraverso le immagini., Maiotti Editore, 2010, pp. 250-263, ISBN 88-901228-6-2.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica