Iacopo di Breganze

vescovo cattolico italiano

Iacopo di Breganze (... – Brescia, 1254) è stato un vescovo cattolico italiano.

Iacopo di Breganze
vescovo della Chiesa cattolica
 
Incarichi ricopertiVescovo di Verona (1225-1254)
 
Nominato vescovo1225 da papa Onorio III
Deceduto1254 a Brescia
 
Verona, Chiesa di Santa Lucia

Biografia modifica

Venne eletto vescovo di Verona nel 1225 da papa Onorio III in sostituzione di Alberto, deposto.

Nel 1225 scoprì il corpo di San Teodoro durante l'apertura di un sepolcro nella cattedrale cittadina. Il suo vescovato fu caratterizzato dalle lotte tra guelfi e ghibellini, fazione questa che prevalse in Verona con Ezzelino da Romano. Nel 1252 autorizzò la costruzione della Chiesa di Santa Lucia[1] in sostituzione della precedente, mentre si trovava a Mantova, per sfuggire alle ire di Ezzelino. La nuova chiesa e il convento furono rasi al suolo nel 1260, probabilmente durante le scorrerie dell'esercito guidato da Ezzelino; la chiesa venne essere ricostruita tra il 1309 e il 1319 insieme al monastero.

Morì nel 1254 a Brescia, forse qui relegato da Ezzelino.

Note modifica

  1. ^ Iacopo di Breganze (PDF), su archiviostorico.diocesiverona.it. URL consultato il 1º gennaio 2024.

Collegamenti esterni modifica