Apri il menu principale
Giornale patriottico di Corsica
StatoFrancia Francia
Linguaitaliano
Periodicitàquotidiano
Generestampa locale
Formatostandard
Fondazione1790
SedeBastia
EditoreFilippo Buonarroti
 

Il Giornale patriottico di Corsica fu un giornale in lingua italiana, portatore di istanze rivoluzionarie ed egualitarie, pubblicato in Corsica da Filippo Buonarroti nell'aprile del 1790 durante la Rivoluzione francese.

Può essere considerato il primo giornale rivoluzionario scritto in lingua italiana. L'unico esemplare esistente del giornale si trova conservato a Milano, presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli[1].

NoteModifica

  1. ^ Beat Mazenauer: La memoria del Movimento operaio, su feltrinellieditore.it. URL consultato il 9 dicembre 2007 (archiviato dall'url originale il 26 settembre 2011).
  Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Editoria