Apri il menu principale

Le bourru bienfaisant

Commedia di Carlo Goldoni
(Reindirizzamento da Il burbero benefico)
Il burbero benefico
Commedia in tre atti
AutoreCarlo Goldoni
Titolo originaleLe bourru bienfaisant
Lingua originaleFrancese
GenereCommedia
AmbientazioneA Parigi, in una sala in casa dei signori Geronte e Dalancour
Prima assoluta4 novembre 1771
Parigi
Versioni successive
Traduzione italiana di Pietro Condoni del 1772 col titolo Il burbero benefico
Traduzione italiana di Goldoni del 1789 col titolo Il burbero di buon cuore
Personaggi
  • Il Signor Geronte
  • Il Signor Dalancour, nipote di Geronte
  • Dorval, amico di Geronte
  • Valerio, amante di Angelica
  • Piccardo, lacchè di Geronte
  • Un lacchè di Dalancour
  • Madama Dalancour
  • Angelica, sorella del signor Dalancour
  • Martuccia, donna di governo del signor Geronte
Trasposizioni operisticheIl burbero di buon cuore, dramma giocoso in due atti del compositore Vicente Martín y Soler su libretto di Lorenzo da Ponte
 

Le bourru bienfaisant (it. Il burbero benefico) è una commedia in tre atti di Carlo Goldoni scritta in francese e rappresentata a Parigi il 4 novembre 1771.

L'opera ebbe due traduzioni in italiano: la prima nel 1772 ad opera di Pietro Condoni con il titolo Il burbero benefico, mentre la seconda fu tradotta dallo stesso Goldoni nel 1789 col titolo Il burbero di buon cuore.

Indice

TramaModifica

Il burbero Geronte decide di dare in moglie la giovane nipote Angelica all'amico Dorval, con cui è solito giocare a scacchi.

Dorval, all'inizio titubante, accetta ma solamente a condizione che la giovane sia consenziente. Angelica è però innamorata di Valerio, che alla fine sposerà.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica