Apri il menu principale
Un classico esempio di illusione di Ponzo.

L'illusione di Ponzo è un'illusione ottica che, per un'errata percezione del cervello, fa sembrare gli oggetti più grandi del reale. Ciò è dovuto alla prospettiva; difatti le due linee prospettiche nello sfondo (nella figura accanto al binario) creano un'immagine prospettica. La linea orizzontale superiore sembra più lunga (anche se in realtà è uguale a quella inferiore) perché l'immagine è in prospettiva; difatti dovrebbe essere più corta (come infatti sono le traverse dei binari). Perciò basta accorciare la linea superiore (in maniera prospettica) che le due linee sembrino uguali anche se effettivamente quella sopra è più piccola.

Indice

StoriaModifica

Questa illusione fu ideata dallo psicologo italiano Mario Ponzo nel 1913.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Psicologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di psicologia