Incidente ferroviario di Buenos Aires

Incidente ferroviario di Buenos Aires
incidente ferroviario
Accidente-tren-once-argentina.jpg
Data22 febbraio 2012
8:33 (UTC-3)
LuogoStazione di Once de Septiembre, Buenos Aires
StatoArgentina Argentina
Coordinate34°36′31″S 58°24′27″W / 34.608611°S 58.4075°W-34.608611; -58.4075Coordinate: 34°36′31″S 58°24′27″W / 34.608611°S 58.4075°W-34.608611; -58.4075
MotivazioneMalfunzionamento dei freni
Conseguenze
Morti51
Feriti789

L'incidente ferroviario di Buenos Aires, o anche disastro di Once, è stato un incidente ferroviario avvenuto presso la stazione di Once de Septiembre a Buenos Aires, in Argentina, il 22 febbraio 2012, consistito nello schianto di un treno della ferrovia Sarmiento contro la stazione.

Successive indagini hanno rivelato che lo schianto è stato provocato da un malfunzionamento dei freni che ha impedito al treno di fermarsi una volta giunto in stazione. L'incidente ha provocato 51 morti e almeno 789 feriti.[1] Si è trattato del terzo peggior incidente ferroviario in Argentina per numero di morti dopo gli incidenti di Benavídez e Sa Pereira.[2]

StoriaModifica

Il convoglio ferroviario 16 era in servizio sulla ferrovia Sarmiento, gestita da Trenes de Buenos Aires (TBA), per operare il treno 3772 da Moreno a Once.[3] Al suo ingresso presso la stazione di Once de Septiembre fu segnalata la velocità eccessiva del convoglio, intorno ai 50 km/h, che alle ore 8:33 si schiantò contro i paraurti della stazione.

NoteModifica

  1. ^ (ES) Tragedia de Once: el tribunal oral dio a conocer los fundamentos de la sentencia, su cij.gov.ar, 30 marzo 2016. URL consultato il 24 giugno 2020.
  2. ^ (ES) El tercer accidente ferroviario más grave en la historia del país, in La Nación, 23 febbraio 2012. URL consultato il 24 giugno 2020.
  3. ^ (ES) "Se sintió una explosión terrible", in La Nación, 23 febbraio 2012. URL consultato il 24 giugno 2020.

Altri progettiModifica

  Portale Catastrofi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di catastrofi