Apri il menu principale

Incmaro di Laon (830882) è stato un teologo e vescovo francese, vescovo di Laon.

Era nipote dell'omonimo arcivescovo di Reims.

Per avere osteggiato Carlo il Calvo e lo zio, fu deposto ed accecato. Lasciò alcuni scritti polemici.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN62344681 · ISNI (EN0000 0003 7418 4634 · GND (DE118774484 · BNF (FRcb145948207 (data) · CERL cnp00588318