Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la fiction di Canale 5 con Amanda e Stefania Sandrelli, vedi Io e mamma.
Io e la mamma
Io e la mamma.jpg
PaeseItalia
Anno1997-1998
Formatoserie TV
Generesitcom
Stagioni1
Episodi40
Durata25 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaFosco Gasperi
SceneggiaturaBarbara Cappi, Giorgio Vignali
Interpreti e personaggi
MusicheFlavio Premoli
Casa di produzioneGrundy Italia
Prima visione
Dal12 gennaio 1997
Alfebbraio 1998
Rete televisivaCanale 5
Opere audiovisive correlate
Spin-offFinalmente soli

Io e la mamma è una sitcom italiana composta da 40 episodi prodotta da Mediaset tra il 1996 e il 1998 e trasmessa in prima tv da Canale 5 la domenica alle 18.10, a partire dal 12 gennaio 1997.[1]

La serie segnò il ritorno sulla scena televisiva di Delia Scala dopo diversi anni di assenza e l'esordio come attore del conduttore Gerry Scotti e di Jacopo Sarno.

Indice

TramaModifica

La sitcom narra le vicende della famiglia di Gigi (Gerry Scotti), un tipico quarantenne italiano che vive ancora con la madre Delia (Delia Scala). La famiglia è composta anche da Elena (Gea Lionello), sorella di Gigi, la classica ragazza madre in carriera che, presa dagli impegni quotidiani, diventa sempre più sbadata, e da Paolino (Jacopo Sarno), figlio di Elena, che, come succede in tutte le famiglie italiane, viene affidato ogni sera alla nonna (e allo zio). Altro personaggio chiave della sitcom è il ragionier Barozzi (Enzo Garinei), un vicino di casa invaghito di mamma Delia.

Di questa serie è lo spin off la più nota e longeva Finalmente soli, sitcom in onda sempre sulle reti Mediaset dal 19 febbraio 1999 e avente come unico protagonista in comune Gigi (Gerry Scotti), che in questa nuova serie ha invece finalmente trovato l'amore.

Collocazione in palinsestoModifica

La sitcom andava in onda nell'intervallo del varietà della domenica pomeriggio di Canale 5 Buona domenica, alle 18.10, alternandosi così durante le stagioni televisive 1996/1997 e 1997/1998 con altre note sitcom Mediaset, Casa Vianello e Due per tre.

Trasmessa per due stagioni, è stata riproposta a più riprese dal canale satellitare Happy Channel, dall'emittente digitale Mediaset Extra e nel palinsesto notturno di Rete 4.

Lista episodiModifica

La serie è composta da un totale di quaranta episodi dal costo compreso tra i 120 e i 140 milioni di lire ciascuno.[1]

Sono andati in onda, come primo ciclo di trasmissione, dieci episodi dal 12 gennaio al 16 marzo 1997, mentre i restanti trenta sono stati proposti a partire dal 7 settembre dello stesso anno.[2]

Titolo Prima TV  
1 Tradimenti 1997
2 Addio mondo crudele 9 febbraio 1997
3 30 secondi di gloria 26 gennaio 1997
4 Catene 12 gennaio 1997
5 Apostrofo rosa 16 febbraio 1997
6 Una cicogna di nome Giulia 2 febbraio 1997
7 Poltrone roventi 19 gennaio 1997
8 Tutta colpa delle nuvole 23 febbraio 1997
9 La dieta 2 marzo 1997
10 Lei, lui, gli altri 9 marzo 1997
11 Guai a catena 16 marzo 1997
12 Do di petto 7 settembre 1997
13 Mattoni duri 14 settembre 1997
14 Tutti in scena 21 settembre 1997
15 La pernacchia 28 settembre 1997
16 Matti da legare 5 ottobre 1997
17 Scherzi del destino 12 ottobre 1997
18 Mal d'Africa 19 ottobre 1997
19 Una più del diavolo 26 ottobre 1997
20 E per tetto un cielo di stelle 1997
21 L'incubo 30 novembre 1997
22 Nove zeri 7 dicembre 1997
23 Bugiardi 14 dicembre 1997
24 Gli sposi promessi 23 novembre 1997
25 Sulla cresta dell'onda 16 novembre 1997
26 È arrivato babbo natale 21 dicembre 1997
27 La pietra dello scandalo 1997
28 Il vicino di casa 1997
29 La buona forchetta 18 gennaio 1998
30 Fratelli di sangue 1997
31 L'eredità dello zio 1997
32 Felici e perdenti 4 gennaio 1998
33 Per un pugno di voti 11 gennaio 1998
34 Una colf per Delia 28 dicembre 1997
35 Angeli custodi 1997
36 Abbaiare stanca 1997
37 La donna ideale 1997
38 Vietato ai maggiori 1997
39 Due cuori e una palestra 1997
40 Il grande passo 1997

CuriositàModifica

  • Nell'episodio "Catene" partecipano Julie Bose nei panni di Ursula, la nuova fiamma di Gigi ed Andrea Garinei, il figlio di Enzo Garinei, nei panni di Marco, un amico di Gigi.
  • Nell'episodio "Do di petto" partecipa Sabina Lamprecht nei panni di Andrea, la nuova amichetta tedesca di Gigi.
  • Nell'episodio "Tutti in scena" partecipa Antonio Inzadi nei panni del Dottor Ponzoni, il capo di Elena.
  • Nell'episodio "La pernacchia" partecipa Maria Cristina Heller nei panni della direttrice di Paolino.
  • Nell'episodio "Matti da slegare" partecipano Gianlorenzo Brambilla e Claudio Lobbia nei panni dei due matti e Nicola De Buono (accreditato come Nicola Del Buono) nei panni del direttore di Gigi.
  • Nell'episodio "Mal d'Africa" partecipano Kandis Davis nei panni Buschrà Yani Rams, la principessa del Mali e Isaac George, nei panni del fratello di Buschrà, il re del Mali.
  • Nell'episodio "Una più del diavolo" partecipano Pia Biscotti, nei panni di Luana, Teresa Patrignani nei panni di Rebecca e Barbara Milion nei panni di Paola, tutte fiamme di Gigi.

NoteModifica

  1. ^ a b Leandro Palestini, Torna Delia Scala mamma anche in tv, in la Repubblica, 17 gennaio 1997. URL consultato il 31 dicembre 2016.
  2. ^ Ricerca palinsesti giornalieri dall'Archivio La Stampa

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione