Irish Whip

mossa di wrestling
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.

L'Irish Whip, anche chiamato hammer throw, è una mossa di wrestling nella quale un wrestler afferra l'avversario per il braccio per poi lanciarlo contro le corde o all'angolo del ring, e nei no disqualification matches viene utilizzato anche fuori dal ring per lanciare l'avversario alla barricata, alle scale in ferro, al bordo esterno del ring o oggetti vari.

La mossa in sé non è effettivamente dolorosa o quant'altro (se eseguita all'interno del ring) poiché solitamente viene usata per mettersi in condizione di eseguire un certo tipo di mosse.

Quando viene usato per lanciare l'avversario alle corde, è fatto per far prendere velocità a quest'ultimo per eseguire mosse specifiche o per amplificare il danno di certe mosse.

Mentre viene anche effettuato per spedire l'avversario all'angolo per poi eseguire eventuali Splash o tipi specifici di mosse, anche se a volte se fatto con potenza può anche essere utilizzata per far subire danno all'avversario.

NoteModifica


Voci correlateModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling