Isaack Gilsemans

mercante e disegnatore olandese

Isaack Gilsemans (Rotterdam, 1606 circa[1]Batavia, 1646) è stato un mercante e artista olandese.

Una vista della baia degli assassini con una barca di Isaack Gilsemans, Biblioteca Alexander Turnbull, 1642

BiografiaModifica

Gilsemans è noto soprattutto per aver accompagnato l'esploratore Abel Tasman nella sua spedizione del 1642-1643, durante la quale divennero note agli europei la Tasmania, la Nuova Zelanda e diverse isole del Pacifico. Gilsemans realizzò una serie di disegni che documentano la vita dell'isola e dei nativi. Le sue raffigurazioni del popolo Maori furono le prime a raggiungere gli europei.[2]

Disegnatore e cartografo, si pensa abbia realizzato i profili costieri nel diario di Tasman e quindi il primo europeo a realizzare un'immagine della Terra di Van Diemen.[3] Il grafico di Gilsemans documenta il primo sbarco europeo in Tasmania nel 1642,[4] a seguito del quale Gilsemans Bay vicino a Dunalley ha preso il suo nome.

NoteModifica

  1. ^ Gilsemans, Isack su Nederlands Instituut voor Kunstgeschiedenis
  2. ^ National Library of New Zealand [collegamento interrotto], su find.natlib.govt.nz. URL consultato il 9 luglio 2012.
  3. ^ Isaac Gilsemans
  4. ^ New_aspects_Tasman's_visit.pdf Meston New Aspects Tasman's visit

 

BibliografiaModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN40299425 · ISNI (EN0000 0000 3832 7309 · CERL cnp00578161 · LCCN (ENn2001040657 · GND (DE123941202 · WorldCat Identities (ENlccn-n2001040657