Ise (poetessa)

poetessa giapponese

Ise, conosciuta anche come Ise no miyasudokoro (伊勢の御息所) (875 circa – 938 circa), è stata una poeta giapponese della tradizione waka nella corte imperiale. Nacque da Fujiwara no Tsugukage della provincia di Ise, e alla fine divenne l'amante del principe Atsuyoshi e una concubina dell'imperatore Uda. Da quest'ultimo ebbe un figlio, il principe Yuki-Akari[1].

13th century Satake 36poets
Ise raffigurata da Kanō Tan'yū, 1648
Una raffigurazione di Ise

Le sue poesie sono emblematiche del cambiamento di stile del tempo e 22 di esse furono incluse nel Kokin Wakashū[2].

Una delle sue poesie è stata inclusa nell'Ogura Hyakunin Isshu.

NoteModifica

  1. ^ pag. 141 di Woman poets of Japan, 1977, Kenneth Rexroth, Ikuko Atsumi, ISBN 0-8112-0820-6; precedentemente pubblicato come The Burning Heart da The Seabury Press.
  2. ^ Other Women's Voices - Ise, su home.infionline.net (archiviato dall'url originale il 10 ottobre 2006).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN170794057 · CERL cnp01297690 · GND (DE159634105 · NDL (ENJA00270023 · WorldCat Identities (ENviaf-170794057