Islandesi

gruppo etnico germanico settentrionale originario dell'Islanda; cittadini o residenti o Islanda
Islandesi
Íslendingar
Folk Dancers, Isafjordur (4899625494).jpg
 
Luogo d'origineIslanda Islanda
Popolazione400.000 c.a.
Linguaislandese
ReligioneCristianesimo Luterano
Neopaganesimo
Gruppi correlatifaroesi, norvegesi, danesi, svedesi

Gli Islandesi (in islandese: Íslendingar) sono il gruppo nazionale ed etnico dell'Islanda discendenti dei primi colonizzatori provenienti dalla Scandinavia, ed in seguito da coloni provenienti dalla Scozia e dall'Irlanda.

LinguaModifica

La lingua parlata dagli islandesi è l'islandese, lingua appartenente al gruppo delle lingue germaniche.

OrigineModifica

A causa dell'estremo isolamento del paese, l'immigrazione nell'isola è stata molto ridotta e gli influssi genetici provenienti da altre zone è stato limitato creando una popolazione omogenea dal punto di vista genetico, sebbene gli studi genomici sul DNA mitocondriale, sui gruppi sanguigni e sugli isoenzimi abbiano rilevato una certa variabilità genetica comparabile quasi con quella degli altri paesi europei.

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85064025 · BNF (FRcb12414377q (data) · NDL (ENJA00843634
  Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Islanda