Isola di Hatteras

isola statunitense
Isola di Hatteras
Hatteras Island
Cape hatteras 1989.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Atlantico
Coordinate34°24′30″N 75°29′13″W / 34.408333°N 75.486944°W34.408333; -75.486944
Geografia politica
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federato  Carolina del Nord
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Isola di Hatteras
Isola di Hatteras
voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

L'isola di Hatteras (in inglese Hatteras Island, storicamente nota come isola di Croatoan) è un'isola barriera situata al largo della costa della Carolina del Nord. Divide l'Oceano Atlantico e il Pamlico Sound. Rientra negli Outer Banks del North Carolina e include le città di Rodanthe, Waves, Salvo, Avon, Buxton, Frisco e Hatteras. È una delle isole più lunghe degli Stati Uniti continentali, con i suoi 68 km in linea retta da un capo all'altro e approssimativamente 80 km seguendone la curvatura.

L'isola è nota per la pesca, il surfing, il windsurfing e il kiteboarding, ed è conosciuta come la capitale mondiale del marlin blu. Secondo un censimento del 2000, l'isola ha una superficie di 85,56 km² e aveva una popolazione di 4001 persone.

Gli Indiani Hatteras sono stati i primi abitanti umani dell'isola. Vi stabilirono un insediamento noto come "Croatoan". I primi coloni inglesi dell'isola di Roanoke, con una certa probabilità migrarono sull'isola, allora nota come Croatoan.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315528005 · LCCN (ENno2016043798 · J9U (ENHE987007563508705171