Iwona Węgrowska

cantante polacca
Iwona Węgrowska
Iwona Węgrowska 2017.jpg
Iwona Węgrowska nel 2017
NazionalitàPolonia Polonia
GenerePop
Periodo di attività musicale2002 – in attività
EtichettaEMI Music Poland, Sony Music Polska, Kompania Muzyczna Pomaton
GruppiAbra (2002–07)
Album pubblicati2
Studio2

Iwona Węgrowska (Żory, 17 maggio 1982) è una cantante polacca.

BiografiaModifica

Iwona Węgrowska si è avvicinata alla musica frequentando, dall'età di 7 anni, lezioni di canto e di chitarra classica. Da bambina ha partecipato a vari concorsi musicali e ha fondato insieme ai dei compagni di scuola il gruppo Żmije. Nel 1994, insieme ad un'amica, ha iniziato a cantare nel suo secondo gruppo, gli Iwmar.[1]

Nel 2002 ha avviato la sua carriera professionale nel gruppo Abracadabra, poi rinominato in Abra. Con loro ha pubblicato due album: Abra! nel 2004, e Czekam na miłość nel 2005. Con la canzone Piosenka bez tytulu gli Abra sono arrivati terzi alla preselezione polacca per l'Eurovision Song Contest 2005.[2] Il gruppo si è sciolto nel 2007.[3]

La cantante ha quindi avviato la sua carriera come solista con l'album di debutto eponimo, uscito nel 2008, che le ha fruttato una vittoria all'edizione successiva degli Eska Music Awards per il debutto radiofonico dell'anno.[4] A febbraio 2010 ha ritentato la selezione eurovisiva nazionale con il brano Uwięziona. Si è posizionata 3ª su dieci finalisti per volere del televoto.[5] Il suo secondo album, Dzielna, è uscito nell'autunno successivo.[6]

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

  • 2008 – Iwona Węgrowska
  • 2010 – Dzielna

SingoliModifica

  • 2008 – 4 lata
  • 2009 – Kiedyś zapomnę
  • 2009 – Zatem przepraszam
  • 2010 – Rozmowa z aniołem
  • 2010 – Uwięziona
  • 2010 – Jak diament (con Magda Femme)
  • 2010 – Dzielna
  • 2012 – Jestem
  • 2013 – Las Vegas/Paris
  • 2014 – Atak serca (feat. Liroy)
  • 2014 – Kocham inaczej
  • 2015 – Licznik strat
  • 2015 – Biegnijmy w stronę słońca (feat. DKA)
  • 2016 – Walcz
  • 2017 – Alone
  • 2017 – Tańczę dla Ciebie
  • 2019 – Kobiecy świat

Come featuringModifica

  • 2008 – Pokonaj siebie (Feel feat. Iwona Węgrowska)
  • 2009 – Magiczna moc (Piotr Rubik feat. Iwona Węgrowska)

NoteModifica

  1. ^ (PL) Anna Matusiak, Iwona Węgrowska: nie ma mnie bez modlitwy, su plejada.pl. URL consultato il 4 giugno 2020.
  2. ^ (PL) Eurowizja 2005: Pierwsza 10. głosowania, su wiadomosci.onet.pl. URL consultato il 4 giugno 2020.
  3. ^ (PL) Sergiusz Królak, Iwona Węgrowska znika w oczach. Jak się zmieniała?, su plejada.pl. URL consultato il 4 giugno 2020.
  4. ^ (PL) ESKA Music Awards 2009: Edyta Górniak z "Hitem roku", su muzyka.onet.pl. URL consultato il 4 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2011).
  5. ^ (PL) Marcin Mroziński wygrał polskie eliminacje do Eurowizji 2010, su kultura.onet.pl. URL consultato il 4 giugno 2020.
  6. ^ (PL) Iwona Węgrowska - Dzielna, su radiowawa.pl, Radio WAWA. URL consultato il 4 giugno 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN102176333 · ISNI (EN0000 0000 7189 5287 · WorldCat Identities (ENviaf-102176333