Ja'far Khan

Ja'far Khan Zand
Portrait of Jafar Khan.jpg
Re di Persia
In carica 18 febbraio 1785 - 23 gennaio 1789
Incoronazione 18 febbraio 1785
Predecessore Ali Murad Khan
Successore Sayed Murad Khan
Morte Shiraz, 23 gennaio 1789
Dinastia Dinastia Zand
Figli Lotf Ali Khan

Jaʿfar Khān Zand (... – Shiraz, 23 gennaio 1789) fu il settimo Scià della Dinastia Zand di Persia, al potere dal 18 febbraio 1785 al 23 gennaio 1789.

Jaʿfar Khan venne incoronato il 18 febbraio 1785, dopo aver rovesciato il governo del predecessore ed usurpatore Ali Murad Khan, e vendicando il padre Sadiq Khan Zand.

Jaʿfar Khan fu un condottiero, e sconfisse Agha Mohammad Khan, a capo delle tribù dei Qajar, ripetute volte. Jaʿfar venne ucciso il 23 gennaio 1798 col veleno, da un complotto organizzato da Sayed Murad Khan, governatore di Shiraz e suo uomo di fiducia, che regnò solo pochi mesi, venendo poi uccisa dal figlio di Jaʿfar, Lotf Ali Khan.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica