James Dewar

fisico e chimico britannico
James Dewar

Sir James Dewar (Kincardine, 20 settembre 1842Londra, 27 marzo 1923) è stato un fisico e chimico britannico.

Indice

BiografiaModifica

Ultimo di sei figli, perse i genitori nel 1857. Trasferitosi ad Edimburgo frequentò l'università locale, dove si laureò.

Nel 1875 divenne professore all'Università di Cambridge.

Principali ricercheModifica

Le sue ricerche si concentrarono sulla produzione del vuoto in laboratorio, sfruttando il potere di assorbimento dei gas appartenente al carbone a basse temperature. Approfondì il tema della fosforescenza dei composti chimici, e ideò un contenitore, il Vaso di Dewar, utilizzato per la conservazione dei gas liquefatti.

Alle sue ricerche in collaborazione con Frederick Augustus Abel, si deve la nascita della Cordite, esplosivo a base di nitroglicerina.

Lo studio delle basse temperature restò la principale fonte di studio di Dewar, che riuscì a realizzare la liquefazione di gas fino ad allora creduti illiquefabili, quali l'idrogeno e il fluoro, studiando le variazioni delle loro proprietà a temperature prossime allo zero assoluto.

Omaggi a Dewar nell'astronomiaModifica

A James Dewar sono intitolati il cratere lunare Dewar e l'asteroide 9420 Dewar.

Altri progettiModifica