Jan Matham

Pittore olandese

Jan o Johannes Matham (Haarlem, gennaio 1600Haarlem, 25 luglio 1648 (sepolto)) è stato un pittore, incisore e acquafortista olandese del secolo d'oro.

Natura morta con pesche (1615-1648)

BiografiaModifica

Poco si conosce della vita di quest'artista: è citato dal Bryan come "Jan Matham, menzionato da Zani come il figlio maggiore di Jacob e pittore ritrattista" e "nessuna notizia è riportata da altri autori"[1].

Figlio di Jacob Matham e fratello degli incisori Adriaen e Theodor, fu forse allievo del padre[2]. Fu attivo nella sua città natale dal 1628 al 1648: è infatti menzionato come membro della locale Corporazione di San Luca nel 1628 e nel 1637[2].

Si specializzò nella realizzazione di nature morte, in particolare di fiori e frutta[2].

OpereModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN96064354 · ISNI (EN0000 0000 6792 4452 · CERL cnp01180833 · Europeana agent/base/43618 · ULAN (EN500057524 · LCCN (ENno2015012686 · GND (DE138905649 · BNE (ESXX5502251 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-96064354