Apri il menu principale

Jean-Baptiste Dubos

filosofo e storico francese
Jean-Baptiste Dubos

Jean-Baptiste Dubos, o Du Bos (Beauvais, dicembre 1670Parigi, 23 marzo 1742), è stato un filosofo e storico francese.

BiografiaModifica

Importante studioso della storia e della critica delle arti e della poesia, ha dato importanti contributi alla filosofia estetica tra il XVII e il XVIII secolo. Tra i suoi scritti sono notevoli le Réflexions critiques sur la poésie et la peinture. In esse, pubblicate nel 1719, si teorizza che il sentimento è alla base della produzione della bellezza nell'arte e nella poesia, senza dar troppa importanza alle regole e agli schemi accademici. Si tratta di una completamente nuova visione di ciò che è bello, che tiene conto di ciò che ogni persona in generale cerca e trova nell'opera d'arte o letteraria. Il sentimento, per lui diventato il motore primario dell'estetica, ha nelle Réflexions la sua legittimazione definitiva, diventando così una base per l'estetica dell'Illuminismo.

Il razionalismo freddo e schematico in arte e letteratura è rifiutato da Du Bos, che rigetta i formalismi dogmatici. Questo perché della bellezza non si può dare alcuna definizione rigida, né si può fissare alcun schematismo canonico. Soltanto la sensibilità dell'individuo che apprezza la bellezza perché la capisce e si sintonizza con essa, permette di accedere alla sfera del bello in termini estetici.

 
Le riflessioni, prima edizione francese

Du Bos scrive nelle Réflexions:

«In pittura il fine principale è di produrre emozione. Se c'è emozione vuol dire che c'è eccellenza. È la stessa ragione per cui un'opera che non emoziona e non fa presa sui sentimenti non ha alcun valore. Ciò significa che non sono le regole a produrre il bello e che un'opera può essere brutta senza tradire le regole, mentre un'opera piena di trasgressioni alle regole può essere eccellente.»

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN88936883 · ISNI (EN0000 0001 0792 3367 · LCCN (ENn85246253 · GND (DE118672541 · BNF (FRcb12171073h (data) · ULAN (EN500317027 · BAV ADV10202541 · CERL cnp00942194 · NDL (ENJA00438295 · WorldCat Identities (ENn85-246253
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie