Apri il menu principale

John Fox (allenatore di football americano)

allenatore di football americano statunitense
John Fox
John-Fox NFL-Coaches-Tour June-2010.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Capo-allenatore
Carriera
Carriera da allenatore
1989-1991 Pittsburgh Steelers DB
1992-1993 San Diego Chargers DB
1994-1995 L.A. Raiders c. dif.
1996 St. Louis Rams cons. pers.
1997 - 2001 New York Giants c. dif.
2002-2010 Carolina Panthers
2011-2014 Denver Broncos
2015-2017 Chicago Bears
Statistiche aggiornate al 16 gennaio 2015

John Fox (Virginia Beach, 8 febbraio 1955) è un allenatore di football americano statunitense che ha allenato i Chicago Bears, i Carolina Panthers e i Denver Broncos. Al college giocò a football alla San Diego State University.

Carriera come allenatoreModifica

Fox iniziò la sua carriera come allenatore nella NFL nel 1989 con i Pittsburgh Steelers come allenatore dei defensive back, fino al 1991.

Nel 1992 passò ai San Diego Chargers ricoprendo lo stesso ruolo, fino al 1993.

Nel 1994 firmò coi Los Angeles Raiders come coordinatore della difesa, fino al 1995.

Nel 1996 passò ai St. Louis Rams come consulente del personale.

Nel 1997 firmò coi New York Giants come coordinatore della difesa, fino al 2001.

Nel 2002 divenne il capo-allenatore dei Carolina Panthers. Concluse la sua prima stagione con 7 vittorie e 9 sconfitte. Nel 2003 vinse per la 1a volta la Division South della NFC con il record di 11 vittorie e 5 sconfitte. Perse la finale del Super Bowl contro i New England Patriots. Nel 2005 con 11 vittorie e 5 sconfitte, venne eliminato all'NFC Championship Game dai Seattle Seahawks. Nel 2008 vinse per la 2a volta la Division South della NFC con il record di 12 vittorie e 4 sconfitte, venne eliminato al Divisional Game dagli Arizona Cardinals. Terminata la stagione 2010 venne esonerato.

Il 13 gennaio 2011 assunse il ruolo di capo-allenatore dei Denver Broncos firmando un contratto di 4 anni per un totale di 14 milioni di dollari. Vinse la 1a volta la Division West della AFC con il record di 8 vittorie e 8 sconfitte, venne eliminato al Divisional Game dai New England Patriots. Nel 2012 vinse per la seconda volta la Division West con 13 vittorie e 3 sconfitte, uscì al Divisional Game contro i Baltimore Ravens. Nel 2013 chiuse con 13 vittorie e 3 sconfitte, vincendo nuovamente la division. La squadra stabilì un nuovo record NFL per punti segnati nella stagione regolare. Nei playoff eliminò i San Diego Chargers e i New England Patriots, giungendo a disputare il secondo Super Bowl della carriera, perdendo 43-8 contro i Seattle Seahawks[1].

Il 4 aprile 2014 estese il suo contratto per altri due anni, rimanendo con i Broncos fino alla stagione 2016. Nel quindicesimo turno della stagione divenne solamente il secondo allenatore nella storia della NFL a vincere quattro titoli di division nelle prime quattro stagioni con una squadra, raggiungendo Chuck Knox[2]. Denver però fu subito eliminata nel divisional round dei playoff dagli Indianapolis Colts e il giorno successivo, Fox e il club annunciarono la propria separazione consensuale[3]. Fox lasciò i Broncos con una percentuale di vittorie del 71,9% nelle sue quattro stagioni, la più alta della storia della franchigia.

Dopo soli quattro giorni, Fox fu assunto come capo-allenatore dei Chicago Bears[4].

Record come capo-allenatoreModifica

Squadra Anno Stagione regolare Playoff
Vinte Perse Pareggiate Posizione Risultato Vinte Perse Risultato
CAR 2002 7 9 0 NFC South no playoff - - -
CAR 2003 11 5 0 1° NFC South - 3 1 Sconfitta nel Super Bowl contro i New England Patriots
CAR 2004 7 9 0 3° NFC South no playoff - - -
CAR 2005 11 5 0 2° NFC South no playoff 2 1 Sconfitta nella finale della NFC contro i Seattle Seahawks
CAR 2006 8 8 0 2° NFC South no playoff - - Sconfitta nel divisional round contro i New England Patriots
CAR 2007 7 9 0 2° NFC South no playoff - - -
CAR 2008 12 4 0 1° NFC South - 0 1 Sconfitta nel divisional round contro gli Arizona Cardinals
CAR 2009 8 8 0 3° NFC South no playoff - - -
CAR 2010 2 14 0 4° NFC South no playoff - - -
CAR Tot. 73 71 0 - - 5 3 -
DEN 2011 8 8 0 AFC West - 1 1 Sconfitta nel divisional round contro i New England Patriots
DEN 2012 13 3 0 1° AFC West - 0 1 Sconfitta nel divisional round contro i Baltimore Ravens
DEN 2013 13 3 0 1° AFC West - 2 1 Sconfitta nel Super Bowl XLVIII contro i Seattle Seahawks
DEN 2014 12 4 0 1° AFC West - 0 1 Sconfitta nel divisional round contro gli Indianapolis Colts
DEN Tot. 46 18 0 - - 3 4 -
CHI 2015 6 10 0 NFC North no playoff - - -
CHI 2016 3 9 0 4° NFC North - - - -
CHI Tot. 9 19 0 - - 0 0 -
Totale 128 108 0 - - 8 7 -

PalmarèsModifica

FranchigiaModifica

Carolina Panthers: 2003
Denver Broncos: 2013
  • Division South NFC: 2
Carolina Panthers: 2003, 2008
  • Division West AFC: 4
Denver Broncos: 2011, 2012, 2013, 2014

NoteModifica

  1. ^ (EN) Seahawks crush Broncos for first Super Bowl win, NFL.com, 2 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  2. ^ Klis, Mike, Broncos sack Chargers to win fourth consecutive AFC West title, in The Denver Post, 14 dicembre 2014. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  3. ^ (EN) John Fox, Denver Broncos part ways after four seasons, NFL.com, 12 gennaio 2015. URL consultato il 13 gennaio 2015.
  4. ^ (EN) Chicago Bears hire John Fox as head coach, NFL.com, 16 gennaio 2015. URL consultato il 16 gennaio 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN96834623 · LCCN (ENno2009123481 · WorldCat Identities (ENno2009-123481