Jonathan Kent (regista)

regista teatrale britannico

Jonathan Kent (Londra, 1949) è un attore teatrale e produttore teatrale inglese.

BiografiaModifica

Nato a Londra da genitori architetti, Jonathan Kent si trasferì in Sudafrica con la famiglia all'età di un anno e non tornò in Gran Bretagna prima degli anni 70, quando studiò recitazione alla Central School of Speech and Drama.[1] Dal 1990 al 2002 servì come regista, direttore artistico e produttore all'Almeida Theatre di Londra e in questi anni diresse un gran numero di produzioni di grande successo, quattordici delle quali furono successivamente riproposte sulle scene del West End e a Broadway.[2] Tra esse anche Medea con Diana Rigg (Londra e Broadway, 1994) e Amleto con Ralph Fiennes (Londra e Broadway, 1995), oltre che i classici Vita di Galileo, La tempesta, Riccardo III, Coriolano (anche a New York e Tokyo), Fedra, Britannico, Platonov e Re Lear. Nel corso della sua carriera ha anche diretto alcuni musical, tra cui Man of La Mancha (Broadway, 2002), Sweeney Todd (Chichester, 2011; Londra, 2012) e Gypsy (Chichester, 2014; Londra, 2015). Nel 2016 ha diretto il classico di Eugene O'Neill Lungo viaggio verso la notte a Broadway con Jessica Lange e la sua regia venne candidata al Tony Award.[3]

OnorificenzeModifica

  Comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico
«Per i servizi all'arte drammatica.»
— Londra, 2016

NoteModifica

  1. ^ (EN) Alfred Hickling, Profile: Jonathan Kent, in The Guardian, 1º febbraio 2008. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  2. ^ (EN) Fiachra Gibbons e arts correspondent, Celebrated double act quits Almeida theatre, in The Guardian, 5 settembre 2001. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  3. ^ (EN) Andrew Gans, Star-Studded Long Day’s Journey Into Night Ends Broadway Run Today, su Playbill, Sun Jun 26 00:00:00 EDT 2016. URL consultato il 31 dicembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN21747041 · ISNI (EN0000 0003 8586 5574 · LCCN (ENno97027610 · GND (DE106934737X · BNF (FRcb16510515g (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no97027610