Apri il menu principale

José Alberto da Silva Campos (...) è un astronomo portoghese.

José Alberto da Silva Campos è un astrofilo portoghese [1]. È conosciuto in quanto coscopritore della cometa perduta D/1978 R1 Haneda-Campos [2].

Attività astronomicaModifica

All'epoca della scoperta della cometa D/1978 R1 Haneda-Campos viveva a Woodhaven, un sobborgo di Durban in Sudafrica [3]: durante la sua permanenza in Sudafrica da Silva Campos divenne membro dell'Astronomical Society of Southern Africa divenendone nel 1989-1990 il vice presidente [4] e in seguito il responsabile della sezione comete e meteore fino al 1992 quando lasciò il Sudafrica per andare a vivere in Portogallo [5]. In Portogallo nel luglio 2016 aderì al programma “Supernova Hunters” (in italiano: Cacciatori di supernove) basato sull'esame delle immagini riprese dal programma di ricerca astronomica Pan-STARRS riuscendo a coscoprire, al 18 luglio 2017, ben 590 supernove [6].

NoteModifica

  1. ^ (PT) A estrela portuguesa
  2. ^ (EN) IAUC 3259: 1978j; A0535+26; 1977g
  3. ^ (EN) Brian Geoffrey Marsden & D. W. E. Green, Comets in 1978, Royal Astronomical Society, Quarterly Journal, vol. 26, marzo 1985, pag. 99, marzo 1985
  4. ^ (EN) ASTRONOMICAL SOCIETY OF SOUTHERN AFRICA
  5. ^ (EN) Resignation of JA da Silva Campos from Comet and Meteor Section, Monthly Notes of the Astron. Soc. Southern Africa, vol. 51, pag. 108, 1992
  6. ^ L’italiano Michele Mazzucato in testa agli scopritori di supernove di Pan-STARRS

Voci correlateModifica