Apri il menu principale
Joseph Marie de Gérando

Joseph Marie de Gérando, barone de Gérando; nato Joseph Marie Degérando (Lione, 1772Parigi, 1842), è stato un filosofo francese.

Di origini italiane, lasciò la Francia nel 1789, ritornandovi pochi anni dopo per prendere parte alle vicende politiche del Direttorio e di Napoleone Bonaparte.

Membro dell'Accademia francese, insegnò dal 1818 diritto amministrativo a Parigi; fu inoltre pari di Francia. Aderente allo spiritualismo, la sua opera più importante è la Storia comparata dei sistemi filosofici relativamente ai principi della conoscenza umana (1804).

Con le Considerazioni sui metodi da seguire nell'osservazione dei popoli selvaggi inaugurò l'antropologia moderna.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Joseph-Marie de Gérando, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 19-10-2017.
Controllo di autoritàVIAF (EN98817646 · ISNI (EN0000 0001 1839 1108 · LCCN (ENn87860951 · GND (DE116051264 · BNF (FRcb12156327z (data) · CERL cnp00873346
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie