Justinien Clary

tiratore, avvocato e dirigente sportivo francese
(Reindirizzamento da Justinien de Clary)
Justinien Clary
Justinien Clary 1928.jpg
Justinien Clary nel 1928
Nazionalità Francia Francia
Tiro a volo Shooting pictogram.svg
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Conte Justinien Charles Xavier Clary (Parigi, 20 aprile 1860Parigi, 14 giugno 1933) è stato un tiratore a volo e dirigente sportivo francese. Fu presidente del Comitato Olimpico francese dal 1913 al 1933.

BiografiaModifica

TiroModifica

Partecipò alle Olimpiadi 1900 di Parigi dove riuscì a vincere la medaglia di bronzo nella gara di fossa olimpica. È ricordato in questo sport anche per essere stato il primo presidente della FITASC, la federazione internazionale di tiro sportivo, dal 1921 al 1933.

Dirigente sportivoModifica

Clary fu per venti anni presidente del Comitato Olimpico francese. La sua presidenza è ricordato soprattutto per l'organizzazione dei Giochi della VIII Olimpiade a Parigi nel 1924. Fu il suo discorso a chiudere la cerimonia d'apertura dei Giochi parigini il 5 luglio 1924, dopo i discorsi del presidente della Repubblica francese, Gaston Doumergue e il presidente del CIO, il barone Pierre de Coubertin.

Durante il congresso di Losanna, nel 1921, fu lui ad avere l'idea di organizzare i Giochi olimpici invernali, cosa che avvenne nel 1924 a Chamonix.

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato
1900 Olimpiadi   Parigi Fossa olimpica  

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN14810532 · ISNI (EN0000 0000 0076 2954 · BNF (FRcb12166293p (data) · WorldCat Identities (ENviaf-14810532
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie