Apri il menu principale

K.V. Zetterstéen

accademico e orientalista svedese
(Reindirizzamento da Karl Vilhelm Zetterstéen)

Karl Vilhelm Zetterstéen (Orsa (Svezia), 18 agosto 18661953) è stato un accademico e orientalista svedese.

Zettersteen.JPG

Zetterstéen seguì i corsi universitari nell'Università di Uppsala nel 1884 e conseguì il dottorato e l'abilitazione all'insegnamento di Semitistica nel 1895.

Insegnò "Lingue orientali" nell'Università di Lund (1895-1904) e fu professore di Lingue semitiche a Uppsala (in Svedese Lunds universitet) dal 1904 al 1931. Studiò sotto il magistero di Eduard Sachau nella Università Humboldt di Berlino.

Come semitista, Zetterstéen si espresse ad altissimi livelli, tanto come filologo arabista, quanto come eccellente conoscitore e studioso della Lingua persiana, del turco e dell'antico nubiano.

Tra le sue numerose pubblicazioni e studi, figurano lavori di carattere storico classico (età mamelucca) e di letteratura araba contemporanea (al-Ayyām, ossia "I Giorni" dell'egiziano Ṭāhā Ḥusayn).
Tra tutti spicca una sua traduzione in svedese del Corano.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN378935 · ISNI (EN0000 0001 1019 8450 · LCCN (ENnr92028959 · GND (DE101552629 · BAV ADV11332893