Klaus Doldinger

sassofonista e compositore tedesco
Klaus Doldinger
Klaus-doldinger-on-stage.jpg
Klaus Doldinger al sax sul palco
NazionalitàGermania Germania
GenereJazz
Periodo di attività musicale1953 – in attività
Sito ufficiale

Klaus Doldinger (Berlino, 12 maggio 1936) è un sassofonista e compositore tedesco.

CarrieraModifica

Attivo soprattutto nel mondo jazz e come autore di colonne sonore cinematografiche, si è formato al conservatorio di Düsseldorf. Nei primi tempi ha suonato, oltre al prediletto sassofono, il clarinetto ed il piano. Negli anni '50 ha preso parte a diversi progetti musicali come The Feetwarmers e Oscar's Trio, quest'ultimo incentrato sulla figura di Oscar Peterson. Il progetto a cui Doldinger si è dedicato maggiormente è il gruppo Passport, fondato nel 1971.

Tra le sue composizioni per cinema e TV vi sono quelle per Tatort (dal 1970), Il commissario Köster (dal 1977), U-Boot 96 (1981), La storia infinita (1984) e Palmetto - Un torbido inganno (1998).

Nel 1992 ha ottenuto il Musikpreis der Landeshauptstadt München.

OnorificenzeModifica

  Croce al merito al nastro dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
— 1978
  Croce al merito di I classe dell'Ordine al Merito della Repubblica Federale Tedesca
— 2002
  Cavaliere dell'Ordine al merito bavarese
— 2007

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN64200738 · ISNI (EN0000 0001 0909 4996 · Europeana agent/base/73251 · LCCN (ENn89631495 · GND (DE119495066 · BNF (FRcb139880341 (data) · BNE (ESXX890713 (data) · WorldCat Identities (ENn89-631495