Koffi Olomide

cantante e produttore discografico della Repubblica Democratica del Congo

Antoine Koffi Olomidé (Kisangani, 13 agosto 1956) è un cantante, produttore discografico e compositore di musica soukous della Repubblica Democratica del Congo.

Koffi Olomide
NazionalitàBandiera della RD del Congo RD del Congo
GenereRumba africana
Periodo di attività musicale? – in attività
Sito ufficiale

Biografia modifica

Olomide nacque a Kisangani, nell'odierna Repubblica Democratica del Congo; sua madre era congolese e suo padre originario della Sierra Leone. La famiglia si trasferì molto presto a Kinshasa, dove Olomide passò la propria gioventù. In seguito studiò a Parigi, e in quel periodo iniziò a suonare la chitarra e comporre canzoni. Al suo rientro nel Congo divenne membro del gruppo musicale Viva La Musica, fondato da Papa Wemba. Lo stile delle composizioni di Olomide in Viva La Musica, caratterizzate anche da un ritmo più lento, prese il nome di tcha tcho, e divenne molto popolare fuori dal Congo.

Procedimenti giudiziari modifica

Nel marzo 2019 è stato condannato a due anni di carcere con sospensione condizionale della pena e al pagamento di un risarcimento di 5.000 euro dal Tribunale di Nanterre, in Francia, per lo stupro di una sua ex ballerina avvenuto quando lei aveva 15 anni.[1]

Discografia modifica

Note modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN341149294284480521406 · ISNI (EN0000 0000 4707 7727 · Europeana agent/base/75490 · LCCN (ENnr92031253 · GND (DE1023168456 · BNF (FRcb13973502c (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr92031253
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie