Apri il menu principale

Koninklijke Nederlandse Akademie van Wetenschappen

associazione di scienziati dei Paesi Bassi
Il Trippenhuis a Amsterdam, sede della KNAW

La Koninklijke Nederlandse Akademie van Wetenschappen, in acronimo KNAW, ("Accademia reale delle arti e delle scienze dei Paesi Bassi"), è un'associazione di scienziati olandesi. Dal 1812 ha sede presso la Trippenhuis di Amsterdam, costruita per la ricca famiglia di mercanti e politici Trip nel 1660-1662 e sede del Rijksmuseum dal 1816 al 1885.

Indice

StoriaModifica

L'Accademia venne fondata da Luigi Bonaparte il 4 maggio 1808 come Koninklijk Instituut van Wetenschappen, Letterkunde en Schoone Kunsten (Istituto reale di scienze, lettere e arti).

Il suo primo presidente fu il matematico e fisico Jan Hendrik van Swinden (1746-1823).

StrutturaModifica

I membri sono scelti per cooptazione a vita, in base al loro curriculum scientifico con l'obbligo di avere meno di 65 anni. L'appartenenza è considerata un grande onore. Partecipano spesso alla vita culturale dell'accademia anche membri che si sono ritirati al superamento dei 65 anni e membri di origine straniera.

L'Accademia costituita da due divisioni:

  • scientifica (matematica, fisica, astronomia, scienze naturali e scienze ingegneristiche), 110 membri
  • umanistico-sociale (studi umanisitici, legge, scienze del comportamento, scienze sociali), 90 membri.

RuoloModifica

L'Accademia figura fra gli enti pubblici per la ricerca scientifica, assieme alla Nederlandse Organisatie voor Wetenshappelijk Onderzoek (Organizzazione Olandese per la Ricerca Scientifica, abbreviata in NWO) e l'Organizzazione Olandese per la Ricerca Applicata (TNO).

L'Accademia fornisce consulenza al governo dei Paesi Bassi sulle questioni scientifiche, ma talvolta anche su tematiche più tecniche e politiche quali le carriere accademiche o la partecipazione del paese a grandi progetti internazionali. L'Accademia offre avvisi (richiesti e non richiesti) anche al parlamento, ai ministeri, alle università e agli istituti di ricerca, alle agenzie di finanziamento e alle organizzazioni internazionali.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN127339097 · ISNI (EN0000 0001 2153 6865 · LCCN (ENn79055416 · GND (DE37531-7 · BNF (FRcb11930623s (data)
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paesi Bassi