La tecnica Bukowski

La tecnica Bukowski è il sesto album in studio del gruppo musicale italiano Two Fingerz, pubblicato il 1º giugno 2015 dalla Sony Music.[1]

La tecnica Bukowski
album in studio
ArtistaTwo Fingerz
Pubblicazione1º giugno 2015
Durata43:27
Dischi1
Tracce13
GenereElettrorap
Pop rap
EtichettaSony Music
ProduttoreRoofio
Registrazione2014–2015
FormatiCD, 2 CD, download digitale
Two Fingerz - cronologia
Album precedente
(2014)
Album successivo
Singoli
  1. B&W (contro la crisi)
    Pubblicato: 14 aprile 2015
  2. Bukowski
    Pubblicato: 22 maggio 2015
  3. Lolita
    Pubblicato: 3 luglio 2015

Il discoModifica

La tecnica Bukowski contiene 13 brani, di cui alcuni hanno visto la partecipazione di vari artisti italiani. Tra questi sono presenti J-Ax (Uomo nero), Lorenzo Fragola (Matriosca), MadMan (B&W (contro la crisi)) e Dargen D'Amico (Neve).

L'album è stato distribuito anche in edizione deluxe, la quale include l'EP Danksy, originariamente pubblicato gratuitamente il 14 aprile 2015 attraverso il sito ufficiale del gruppo.[2]

TracceModifica

  1. Uomo nero (feat. J Ax) – 3:55
  2. Mentos e cola (feat. Shade) – 3:19
  3. Neve (feat. Dargen D'Amico & Valentina Tioli) – 2:45
  4. Bukowski – 3:27
  5. Angeli – 3:26
  6. Ho la hit (feat. Vacca) – 3:15
  7. Plastic Man – 3:12
  8. Fatto male – 3:29
  9. Matriosca (feat. Lorenzo Fragola) – 3:35
  10. B&W (contro la crisi) (feat. MadMan) – 3:09
  11. Lolita – 2:42
  12. Crash test (feat. Ilaria) – 4:01
  13. Fino all'alba – 3:12
Danksy – CD bonus nell'edizione deluxe
  1. Uno come Danti (Intro) (feat. Soldanti) – 4:11
  2. Banksy – 3:07
  3. Come i tamarri (feat. Raige) – 2:57
  4. Il mondo che verrà (feat. Babaman & Datura) – 3:09
  5. Con la bocca (feat. Rise) – 3:07
  6. Babbi & baby squillo (feat. Shade) – 3:36
  7. Hard-Monica (feat. Fred De Palma) – 3:57
  8. Arrivano gli sbirri (feat. Shade) – 3:46
  9. B&W (contro la crisi) (feat. Dargen D'Amico) – 3:26

NoteModifica

  1. ^ In uscita il 1º giugno "La Tecnica Bukowski", il nuovo album dei Two Fingerz, su sonymusic.it, Sony Music. URL consultato il 9 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2015).
  2. ^ Dansky, Danti prepara il ritorno dei Two Fingerz, su panorama.it, Panorama, 15 aprile 2015. URL consultato il 18 aprile 2015.

Collegamenti esterniModifica