Ladra (romanzo)

romanzo scritto da Sarah Waters
Ladra
Titolo originaleFingersmith
AutoreSarah Waters
1ª ed. originale2002
Genereromanzo
Lingua originaleinglese

Ladra (Fingersmith) è un romanzo di Sarah Waters del 2002, finalista al Booker Prize.

TramaModifica

Nel 1862 a Londra, alla vigilia della sua maggiore età, Susan Trinder, una giovane orfana allevata dalla signora Sucksby, si vede proporre da Richard Rivers di frodare la giovane e ricca Maud Lilly. Dopo aver vissuto 10 anni nell’ospedale psichiatrico dove morì sua madre, Maud Lilly è stata accolta dallo zio nella sua villa, dove colleziona con cura libri di genere erotico. Maud offre un posto di lavoro come dama di compagnia a Susan Smith, che non è altri che Susan Trinder, assunta su consiglio di Richard Rivers, l’insegnante di pittura della ragazza.

Il piano è che Susan convinca Maud a scappare con Richard, in modo che l’uomo possa poi farla dichiarare pazza e appropriarsi delle sue ricchezze. Tra Maud e Susan si instaura un'amicizia che poi si sviluppa in attrazione fisica, e Susan si accorge di essersi innamorata. Anche se attanagliata dal rimorso, convince Maud a sposare Richard con una cerimonia affrettata nel cuore della notte. Richard non agisce come aveva preannunciato: infatti esiste un piano orchestrato dalla signora Sucksby, che è a conoscenza del vero passato di Maud e vuole approfittarne.

Trasposizioni cinematograficheModifica

  • Dal romanzo è stata tratta la miniserie televisiva Fingersmith, trasmessa dalla BBC nel 2005.
  • Nel 2016 è stato girato Mademoiselle, film del regista sud-coreano Park Chan-wook, trasposizione cinematografica del romanzo, ambientato tuttavia nella Corea sotto il dominio coloniale giapponese, negli anni '30 del ventesimo secolo.

EdizioniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura