I laghi di Chadwick (in inglese Chadwick lakes, in maltese Wied il-Qlejgha) sono dei bacini artificiali nell'isola di Malta nel consiglio locale di Rabat ma più vicini al centro abitato di Mtarfa[1].

Laghi di Chadwick
StatoBandiera di Malta Malta
RegioneSettentrionale
Consiglio locale Rabat
Coordinate35°53′31.2″N 14°23′24.3″E
Altitudine118 m s.l.m.
Idrografia
Immissari principaliIl-Wied-tal-Fiddien
Emissari principaliIl-Wied-tal-Fiddien
Mappa di localizzazione: Malta
Laghi di Chadwick
Laghi di Chadwick

Dopo un'epidemia di colera nel 1887, l'approvvigionamento di acqua pulita divenne un aspetto importante, quindi venne decisa la creazione dei laghi di Chadwick con il loro sistema di dighe per raccogliere l'acqua piovana e utilizzare per l'acqua potabile. Sono stati progettati dall'ingegnere civile britannico Osbert Chadwick, che si è occupato nel 1890 dei lavori di costruzione[2]. L'area si trova tra Rabat e Mtarfa e offre opportunità per escursioni. I laghi sono un habitat per molte specie vegetali e animali. L'acqua scorre attraverso diversi bacini in direzione di Mosta. Nel corso del tempo, tuttavia, i serbatoi si sono riempiti di sedimenti, detriti e altri contaminanti, facendo tracimare l'acqua e causando problemi ai contadini nel 2009, in quanto i campi circostanti sono stati inondati[3].

  1. ^ Morana, Martin (September 2011). Bejn kliem u storja: glossarju enċiklopediku dwar tradizzjonijiet - toponimi - termini storiċi Maltin (in Maltese). Malta: Martin Morana (by author). p. 47. ISBN 978-99957-0-137-6. OCLC 908059040.
  2. ^ The Victorians in Malta: Part III (Architecture and Civil and Military Engineering Projects)
  3. ^ Chadwick Lakes in dire need of thorough clean-up

Voci correlate

modifica

Altri progetti

modifica
  Portale Malta: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Malta