Apri il menu principale

Lelio Bonaccorso

fumettista e illustratore italiano
Lelio Bonaccorso al Geek Party del 2015

Lelio Bonaccorso (Messina, 2 agosto 1982) è un fumettista, illustratore e insegnante italiano. Ha pubblicato su diversi quotidiani nazionali quali il Corriere della Sera (La Lettura), la Gazzetta dello Sport, L'Unità, Wired, partecipato a diversi festival del fumetto con esposizioni personali e collettive a Lucca Comics[1], Napoli Comicon[2], Etna Comics[3], Lamezia Comics[4] e raggiunto risonanza all'estero pubblicando anche in diversi stati europei, nel Nord America e in America Latina. È anche docente presso la Scuola del Fumetto di Palermo e di Messina.

BiografiaModifica

Si diploma al liceo artistico e successivamente si iscrive all'accademia del fumetto di Palermo. Il suo esordio da fumettista avviene con 13, pubblicato dalla Alien Press, presto seguito da Avatar per Cronache di Topolinia, Mono per Tunué e diversi racconti brevi per BeccoGiallo.

Nel 2009, insieme allo sceneggiatore Marco Rizzo, realizza il volume Peppino Impastato, un giullare contro la mafia[5](pubblicato da BeccoGiallo, Ankama, Sylvester), che si aggiudica il Premio Satira a Forte dei Marmi, il Premio Giancarlo Siani a Napoli, il Premio Boscarato come miglior sceneggiatura.

Nel 2011 pubblica con Rizzoli Lizard Gli ultimi giorni di Marco Pantani, con Edizioni BD Primo, con BeccoGiallo (Panini Comics in Spagna) Que Viva el Che Guevara[6], con la Gazzetta dello Sport Gli Arancini di Montalbano " di Camilleri, sceneggiati da Marco Rizzo.

Nel 2012 viene chiamato a disegnare dalla Marvel Comics nella serie Fear itself the homefront[7]e dalla DC Comics-Vertigo per The Unexpected, pubblicando anche per BeccoGiallo L'invasione degli scarafaggi, la mafia spiegata ai bambini e rappresenta l'Italia al Festival internazionale del fumetto di Lione ambientando una storia di Webtrip tra Messina e Palermo[8].

Tra il 2013 e il 2014 pubblica tre storie brevi su La Lettura del Corriere della Sera.

Nel 2014 realizza per Rizzoli Lizard, Steinkis ed Alteir Jan Karski, l'uomo che scoprì l'Olocausto, per Ankama 419 African Mafia e collabora come illustratore la casa editrice Pearson.

Nel 2016 disegna per BeccoGiallo L'immigrazione spiegata ai bambini e per Tunuè The Passenger.

Collabora con la Walt Disney Comics per la miniserie " I Pirati dei Caraibi " e con Fabio Brucini realizza " Sinai, la terra illuminata dalla luna ", reportage a fumetti per la casa editrice BeccoGiallo.

Nel 2018 pubblica per Ed. Glènat " Le pére turc " scritto da Loulou Dedola e " Salvezza " edito da Feltrinelli con i testi di Marco Rizzo.

Nel 2019 realizza sempre con Marco Rizzo "...A casa nostra. Cronaca da Riace ", edito da Feltrinelli.

Partecipa alla collettiva per l'iniziativa Arezzo Comics Wave promossa dall'Arezzo Wave Festival, le cui opere sono state battute all'asta da Sotheby's Milano per beneficenza.

Collabora con la Triskelion Film Company, azienda di cui è co-fondatore, a prodotti cinematografici tra cui: Giostra serie web ed il videoclip U Piscispada.

Realizza infine storyboard per spot pubblicitari, tra cui The italian good style per la Caruso, interpretato da Giancarlo Giannini e vincitore al Bokeh Fashion Film Festival in Sud Africa.

OpereModifica

  • Resistenze, BeccoGiallo, 2007
  • 13, Alien Press
  • Avatar, Cronache di Topolinia
  • Mono, Tunuè
  • Zero tolleranza, BeccoGiallo, 2008
  • Peppino Impastato. Un giullare contro la mafia, collana: Biografie, BeccoGiallo, 2009. ISBN 978-88-85-83252-7.
  • Gli ultimi giorni di Marco Pantani, Rizzoli Lizard, febbraio 2011, ISBN 978-88-17-04740-1
  • Primo, Edizioni BD, marzo 2011. ISBN 978-88-61-23860-2
  • Que viva el Che Guevara, collana: Biografie, BeccoGiallo, ottobre 2011. ISBN 978-88-97-55503-2
  • Gli arancini di Montalbano, La Gazzetta dello Sport, 2009
  • Chi si ricorda di Nino Agostino?, su La Lettura 38, Corriere della Sera, agosto 2012.
  • Fear itself the homefront, Marvel Comics, 2012
  • The Unexpected, DC Comics - Vertigo, 2012
  • L'invasione degli scarafaggi. La mafia spiegata ai bambini, collana: Critical Kids, BeccoGiallo, novembre 2012. ISBN 978-88-97-55556-8
  • Il Satiro turbato, su La Lettura 66, Corriere della Sera, gennaio 2013.
  • Jan Karski. L'uomo che scoprì l'Olocausto, Rizzoli Lizard, gennaio 2014. ISBN 978-88-17-07196-3.
  • Jan Karski, su La Lettura 113, Corriere della Sera, 19 gennaio 2014.
  • Uno, nessuno, centomila migranti, su Wired Italia 63, Condé Nast Italia, giugno 2014.
  • 419 African Mafia, Ankama Editions, 2014
  • La traiettoria delle Lucciole, BeccoGiallo, 2015
  • L'immigrazione spiegata ai bambini, BeccoGiallo, 2016
  • The Passenger, Tunuè, 2016
  • Sinai, la terra illuminata dalla luna, Beccogiallo, 2017
  • Le pére turc, Ed. Glénat, 2018
  • Salvezza, Feltrinelli, 2018
  • ... A casa nostra. Cronaca da Riace, Feltrinelli, 2019
  • To the stars (verso le stelle)", cortometraggio animato, regia di Antonello Piccione, illustrazioni di Lelio Bonaccorso, musiche di Giovanni Puliafito.Prodotto dalla Zattera dell'Arte, distribuzione nei festival Premiere Film, 2019.

Premi e riconoscimentiModifica

  • 2009: Premio Giancarlo Siani per il Miglior fumetto (Peppino Impastato, un giullare contro la mafia, ex aequo con Don Peppe Diana, per amore del mio popolo, Round Robin)[9]
  • 2009: Premio della Satira (Museo della satira e della caricatura) per la Miglior graphic novel (Peppino Impastato, un giullare contro la mafia)[10]
  • 2009: Premio Carlo Boscarato (Treviso Comic Book Festival) come Miglior sceneggiatore italiano (per Peppino Impastato, un giullare contro la mafia)[11].
  • 2015: Premio Cezam per " Jan Karski l'homme qui a decouvert l'Holocauste " Rizzo-Bonaccorso (Steinkis, Rizzoli/Lizard)[12]
  • 2018: Premio Etnacomics come miglior fumetto di Graphic Journalism per " Salvezza " Rizzo - Bonaccorso (Feltrinelli)
  • 2018: Premio " Tutino giornalista " per " Salvezza " Rizzo - Bonaccorso (Feltrinelli)
  • 2018: Premio " Boscarato " come miglior sceneggiatura per " Salvezza " Rizzo - Bonaccorso (Feltrinelli)
    • 2018: Premio " Tutino giornalista " per " Salvezza " Rizzo - Bonaccorso (Feltrinelli)
  • 2018: Premio " Andrea Pazienza " Festival del fumetto "Le strade del paesaggio ", come " Miglior disegnatore " per " Sinai - La terra illuminata dalla Luna ".
  • 2019: "To the stars (verso le stelle)" miglior corto di Animazione al Phlegraean Film Festival.
  • 2019: "To the stars (verso le stelle)" miglior corto Internazionale al Celtic Animation Film Festival.
  • 2019: "To the stars (verso le stelle)" menzione speciale allo stile grafico al CortiSonanti Short Film Festival.
  • 2019: "To the stars (verso le stelle)" menzione al Festival dei Corti di Dosolo.

NoteModifica

  1. ^ Lelio Bonaccorso e Marco Rizzo, su Lucca Comics and Games. URL consultato il 3 ottobre 2016.
  2. ^ Napoli Comicon - Ospiti 2016, su Comicon. URL consultato il 3 ottobre 2016.
  3. ^ Per diventare grandi… mai smettere di giocare!, su Etna Comics, 25 maggio 2016. URL consultato il 3 ottobre 2016.
  4. ^ A Lamezia terme la terza edizione del Lamezia Comics & Co, su Fantasy magazine, 9 settembre 2011. URL consultato il 3 ottobre 2016.
  5. ^ La sfida di Impastato raccontata a fumetti, su La Repubblica, 7 maggio 2009. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  6. ^ Ecco cosa si nasconde dietro la foto più famosa di Che Guevara, su L'unità, 9 dicembre 2011. URL consultato il 16 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2016).
  7. ^ Le firme italiane di "Fear Itself", su Marvel made in Italy, 16 maggio 2011. URL consultato il 16 ottobre 2016.
  8. ^ WebTrip Comics, a spasso attraverso l’Europa, su Comicom, 20 luglio 2012. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  9. ^ "Un giullare contro la mafia" vince il Premio Siani. Gli autori siciliani, Rizzo e Bonaccorso, vincono per il miglior fumetto Archiviato il 27 settembre 2009 in Internet Archive. SiciliaInformazioni, 23 settembre 2009
  10. ^ L'albo d'oro del Premio satira politica Archiviato il 16 luglio 2010 in Internet Archive. Museo della satira e della caricatura
  11. ^ Treviso Comic Book Festival, Formula Vincente Fumetti in TV
  12. ^ "Jan Karski" di Rizzo e Bonaccorso vince un premio in Francia - Fumettologica, in Fumettologica, 21 novembre 2016. URL consultato il 23 novembre 2016.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN231353955 · ISNI (EN0000 0003 6700 5386 · LCCN (ENn2015022406 · BNF (FRcb165678031 (data) · WorldCat Identities (ENn2015-022406