Leny Andrade

cantante e musicista brasiliana
Leny Andrade
25º Prêmio da Música Brasileira (14005914587).jpg
NazionalitàBrasile Brasile
GenereJazz
Periodo di attività musicale? – in attività

Leny Andrade de Lima, meglio conosciuta come Leny Andrade (Rio de Janeiro, 25 gennaio 1943), è una cantante e musicista brasiliana. Ha avuto numerosi successi nelle classifiche brasiliane. Nel 2007 ha condiviso un Latin Grammy Award con Cesar Camargo Mariano per il miglior album dal vivo di MPB (Musica Populare Brasiliana).

Ha iniziato la sua carriera cantando nei club, ha vissuto cinque anni in Messico e ha trascorso una buona parte della sua vita negli Stati Uniti e in Europa. Ha studiato pianoforte presso il Conservatorio di Musica brasiliana. Leny Andrade si è esibita tra gli altri con Paquito D'Rivera, Luiz Eça, Dick Farney, João Donato, Eumir Deodato, Pery Ribeiro, e Francis Hime. Lo stile di Leny Andrade è un'eclettica sintesi di samba e jazz. Andrade, considerata da molti la più grande cantante di jazz brasiliana, non ha mai avuto un grande successo commerciale, ma è un artista jazz di tutto rispetto. È stata definita da Tony Bennett come la "Ella Fitzgerald del Brasile". Allo stesso modo in Europa, dove ha girato, era l'acclamata First Lady brasiliana del Jazz, potendo contare su una grande base di fan in Olanda e in Italia. Ciò ha comportato la registrazione di un American Songbook album Embraceable You nel luglio 1991 a Volendam, nei Paesi Bassi. Il critico Stephen Holden del New York Times ha scritto dell'esibizione di Andrade al Birdland il 27 agosto 2008 "descrivere la signora Andrade come la Sarah Vaughan o la Ella Fitzgerald della bossa nova è distante dal definire un'artista la cui voce sembra contenere il corpo e l'anima del Brasile. Si può credere di aver capito The Girl From Ipanema, il numero finale di apertura del medley delle canzoni di Jobim. Ma non hai realmente compreso fino a quando non hai sentito la signora Andrade cantare in portoghese; sgorgare potrebbe essere una parola più adatta di cantare, dal momento che tutto quello che esce dalla sua voce sembra uscire dal centro della terra".

DiscografiaModifica

 
Leny Andrade (1961).
  • A sensação (1961) RCA Victor LP
  • A arte maior de Leny Andrade (1963) Polydor LP
  • Gemini V - Show na boate Porão 73 (1965) Odeon LP,CD
  • Estamos aí (1965) Odeon LP
  • Gemini cinco anos depois. Pery Ribeiro & Leny Andrade (1972) Odeon LP
  • Alvoroço (1973) Odeon LP
  • Expo-Som 73, ao vivo (1973) Odeon LP
  • Leny Andrade (1975) Odeon LP
  • Registro (1979) Columbia LP,CD
  • Leny Andrade (1979) CBS
  • Presença de Leny Andrade e Os Cariocas (1979) CBS LP
  • Leny Andrade (1984) RCA/Pointer LP
  • Cartola 80 anos (1988) CBS LP
  • Luz neon (1989) Eldorado LP,CD
  • Eu quero ver (1990) Eldorado LP
  • Bossa nova (1991) Eldorado LP
  • Embraceable You (1991) Timeless CD
  • Embraceable you (1993) Som Livre CD
  • Nós (1994) Velas CD with Cesar Camargo Mariano
  • Maiden Voyage (1994) Chesky Records CD
  • Coisa fina (1994)
  • Antonio Carlos Jobim, letra e música (1995) Lumiar Discos CD
  • Luz negra - Nelson Cavaquinho por Leny Andrade (1995) Velas CD
  • Bossas novas (1998) Albatroz CD
  • Leny Andrade canta Altay Veloso (2000) Paradox Music CD
  • E quero que a canção seja você (2001) Albatroz CD

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22437778 · ISNI (EN0000 0000 5523 1552 · Europeana agent/base/23840 · LCCN (ENnr96024707 · GND (DE134671325 · BNF (FRcb15116294d (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr96024707
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie