Apri il menu principale

Leonie Adams (Brooklyn, 18991988) è stata una poetessa statunitense.

BiografiaModifica

Tra le sue opere si ricordano I non eletti (Those not elect, 1925), Falcone alto (High falcon, 1929), Questa misura (This measure, 1933) e Poesie scelte (Poems: a selection, 1954).

Le opere della Adams si caratterizzarono, principalmente nelle composizioni brevi, per una notevole purezza espressiva.

La critica letteraria scrisse di lei: «Avrebbe un più vasto pubblico se mescolasse un po' più di carne alla sua spiritualità, ma perderebbe quella luminosità verginale che sgorga da fonti più profonde che non siano quelle del cuore troppo pronto a svelarsi» (Modern American Poets, a cura di L. Untermeyer, New York, 1950, p. 858); e ancora: «Fu tra i primi a sentire la necessità di rompere con gli schemi del passato, e di scoprire un nuovo genere di poesia. I suoi esperimenti hanno cercato di trovare la poesia in simboli di sempre maggiore astrazione e radiosa bellezza spirituale» (The Literature of the American People, a cura di A. H. Quinn, New York, 1951, p. 967).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN114359194 · ISNI (EN0000 0001 1006 3089 · SBN IT\ICCU\PUVV\260897 · LCCN (ENn81117461 · BNF (FRcb135226647 (data) · NLA (EN36562558 · WorldCat Identities (ENn81-117461
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie