Apri il menu principale

Libertà di parola - La fabbrica delle opinioni

Libertà di parola - La fabbrica delle opinioni
Libertà di parola - La fabbrica delle opinioni.PNG
PaeseItalia
Anno2012
Generetalk show
Durata180 minuti
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreFabrizio Corona
IdeatoreErmanno Corbella, Filippo Mauceri, Klaus Mayenza e Grazia Pracillo[1].
RegiaErmanno Corbella
Rete televisivaCanale Italia

Libertà di parola è stato un programma televisivo d'attualità, condotto da Fabrizio Corona, trasmesso su Canale Italia dal 2 aprile 2012.[2]

In ogni puntata ci sono state cento persone (cinquanta uomini e cinquanta donne)[3] divise in due tribune, l'una di fronte alla'altra, con opinioni contrastanti sul tema proposto in ogni puntata.

Il programma è stato ideato dagli autori di Aboccaperta come Ermanno Corbella.

I telespettatori hanno potuto intervenire in diretta tramite Skype, i social network e il telefono[4].

Ha collaborato alla trasmissione il dj Claudio Guerrini.

Sigla della trasmissione è stata la canzone In Italia di Fabri Fibra.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione