Apri il menu principale

Lico (figlio di Dascilo)

re dei Mariandini nella mitologia greca, figlio di Dascilo
Lico
Nome orig.Λύκος
SessoMaschio
ProfessioneRe dei Mariandini

Lico (in greco antico: Λύκος) è un personaggio della mitologia greca, figlio di Dascilo e di Antemisia, fu re dei Mariandini[1][2] una regione della Misia. Lico ebbe due fratelli (Priola ed Otreo) e fu padre di Budea.

MitologiaModifica

Lico ospitò Giasone e gli Argonauti nel suo regno[1][2] dopo che Amico uccise i suoi fratelli Otreo e Priola e grazie all'aiuto del primo vinse una guerra contro Migdone e lo stesso Amico.

Eracle uccise Migdone[3] ed in seguito Amico riprese le terre perse nella guerra[4].

NoteModifica

  1. ^ a b Pseudo-Apollodoro, Biblioteca, I, 9, 23; II, 5, 9.
  2. ^ a b Apollonio Rodio, Le Argonautiche, II, 139.
  3. ^ Pseudo-Apollodoro, Biblioteca, II, 5, 9.
  4. ^ Lico su Greek Myth Index rif. 9 Archiviato il 21 giugno 2011 in Internet Archive. (In inglese).
  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca