Lingua bonan

lingua altaica

La Lingua Bonan (p⁼aoˈnaŋ, Baonang) (Cinese 保安语 Bǎo'ān, Tibetano Dorké) è una lingua della Famiglia linguistica delle Lingue mongoliche, parlata dal popolo dei Bonan, una delle 56 minoranze riconosciute in Cina. Secondo Ethnologue.com, la lingua è ancora parlata da circa 6000 persone, su una popolazione etnica di 24.500[1] stanziati nelle provincie di Gansu e Qinghai e nella prefettura autonoma di Ningsia Hui.

Bonan
Parlato inCina
RegioniGansu, Qinghai
Locutori
Totale6000 (1999)
Altre informazioni
TipoSOV
Tassonomia
FilogenesiLingue altaiche
 Lingue mongoliche
  Lingue mongoliche orientali
   Lingue mongour
Codici di classificazione
ISO 639-3peh (EN)
Glottologbona1250 (EN)

Ci sono diversi dialetti, che sono stati influenzati in maniera diversa, ma spesso pesantemente, dal tibetano e dal cinese, mentre il bilinguismo col Wutun (Lingua creola cinese-tibetano-mongola) è piuttosto comune. Il dialetto più comune è il Tongren. Non ci sono sistemi di scrittura.[2]

FonologiaModifica

La fonologia del Bonan è stata influenzata pesantemente dal Tibetano. I possibili gruppi consonantici iniziali sono: [mp, nt, nt͡ɕ, ntʂ, ŋk, tʰχ, χt͡ɕ, rt͡ɕ, lt͡ɕ, ft, fk, ʂp, ʂk].

MorfologiaModifica

Il Bonan, come molte altre Lingue mongoliche, è agglutinante.

Ci sono cinque casi grammaticali per i sostantivi: Nominativo, Accusativo-Genitivo, Dativo-Locativo, Ablativo-Comparativo e Strumentale.

NoteModifica

  1. ^ Bonan | Ethnologue
  2. ^ Shoujiang Mi, Jia You, Islam in China, 五洲传播出版社, 2004, p. 57, ISBN 7-5085-0533-6. URL consultato il 28 giugno 2010.

BibliografiaModifica

  • Üjiyediin Chuluu (Chaolu Wu), Introduction, Grammar, and Sample Sentences for Baoan (PDF), su sino-platonic.org, SINO-PLATONIC PAPERS, Department of East Asian Languages and Civilizations, University of Pennsylvania, Philadelphia, PA 19104-6305 USA, novembre 1994.
  • Buhe & Liu Zhaoxiong, eds. 1982. Bao'anyu jianzhi. Beijing: Renmin Chubanshe.
  • Chen Naixiong, ed. 1985. Bao'anyu cihui. [Menggu yuzu yuyan fangyan yanjiu cishu 011]. Huhehaote: Neimenggu Chubanshe.
  • Chen Naixiong & Cinggaltai. 1986. Bao'anyu he Mengguyu. [MYYFYC 010]. Huhehaote: Neimenggu Chubanshe.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica