Apri il menu principale
Ch'ol
Lakty’añ
Parlato inMessico Messico
RegioniFlag of Chiapas.svg Chiapas
Locutori
Totale222.051 (2010)
Altre informazioni
Scritturaalfabeto latino
Tassonomia
FilogenesiLingue maya
Codici di classificazione
ISO 639-3ctu (EN)
Glottologchol1282 (EN)

La lingua ch'ol è una lingua maya parlata in Messico, nello stato del Chiapas.

Indice

Distribuzione geograficaModifica

Secondo i dati del censimento del 2010 effettuato dall'Instituto Nacional de Estadística y Geografía (INEGI), i locutori di ch'ol in Messico sono 222.051.[1]

Dialetti e lingue derivateModifica

Esistono due dialetti ch'ol: quello di Tila e quello di Tumbalá.[2][3]

Inizialmente ad entrambe le varianti era stato assegnato un codice ISO 639-3: cti per il ch'ol di Tila e ctu per il ch'ol di Tumbalá. Successivamente il codice cti è stato ritirato, ed entrambe le varianti sono state ricomprese sotto il codice ctu assegnato alla lingua ch'ol.

ClassificazioneModifica

Il ch'ol fa parte del gruppo delle lingue maya occidentali ed in particolare del sottogruppo ch'olano. [2] Al sottogruppo ch'olano appartiene anche la lingua ch'orti', [2] parlata da una popolazione dell'est del Guatemala.[4]

Sistema di scritturaModifica

Per la scrittura viene usato l'alfabeto latino.[5]

BibliografiaModifica

  1. Vázquez Álvarez, J. J. 2011. A Grammar of Chol, a Mayan language. PhD Dissertation, The University of Texas at Austin.
  2. "Chol" in The World Atlas of Language Structures - Online.[6]

NoteModifica

  1. ^ INEGI 2010: Censo de Población y Vivienda 2010, su www3.inegi.org.mx. URL consultato l'11 dicembre 2012.
  2. ^ a b c ISO 639-3 Change Request Number: 2008-049 (PDF), su sil.org. URL consultato l'11 dicembre 2012.
  3. ^ Comments received for ISO 639-3 Change Request 2008-049 (PDF), su sil.org. URL consultato l'11 dicembre 2012.
  4. ^ Ethnologue report for language code: caa, su ethnologue.com. URL consultato il 7 luglio 2017.
  5. ^ Ethnologue report for language code: ctu, su ethnologue.com. URL consultato il 7 luglio 2017.
  6. ^ (EN) WALS Online - Language Chol, su wals.info. URL consultato il 7 luglio 2018.

Collegamenti esterniModifica


Controllo di autoritàLCCN (ENsh85024661