Lingua yaka

lingua bantu parlata nella Repubblica Centrafricana e nella Repubblica del Congo
Yaka o Aka
'
Parlato inRepubblica Centrafricana
Repubblica del Congo
RegioniFiume Ubangi
Locutori
Totale30.000 (1996)[1]
Altre informazioni
ScritturaAlfabeto latino
Tassonomia
FilogenesiLingue niger-kordofaniane
 Lingue congo-atlantiche
  Lingue volta-congo
   Lingue Benue-Congo
    Lingue bantoidi meridionali
     Lingue bantu nord-occidentali (Zona C)
Codici di classificazione
ISO 639-3axk (EN)
Glottologyaka1272 (EN)

Lo Yaka o aka o beka, è una lingua bantu parlata nella Repubblica Centrafricana e nella Repubblica del Congo, lungo il fiume Ubangi che fa da confine tra le due nazioni.

DiffusioneModifica

È la lingua del popolo pigmeo degli Aka, che sono correlati coi popoli baka, del Camerun, Congo e Gabon, che però parlano una lingua di un'altra famiglia. Complessivamente tutti questi popoli pigmei sono conosciuti come Mbenga (Bambenga) o Binga (Babinga), quest'ultimo termine è dispregiativo.

Il popolo Aka definisce se stesso Mraka al singolare e Beka al plurale. Il nome del popolo e la lingua hanno diverse varianti: . Mò-Aka, Moyaka, Bayaka, Yaga, Bayaga, Gbayaka, Biaka, Beka, Yakwa, Yakpa, Yakpwa, Nyoyaka .

Gli Aka occidentali sono conosciuti come i Benzele ( Mbenzélé, Babenzélé, Bambenzele, Ba-Benjelle ), mentre gli Aka orientali, come Sese (Basese), ognuno parla un dialetto distinto; lo Nzari potrebbe essere un altro.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Jacqueline M. C. Thomas e Serge Bahuchet, techniques, langage et société des chasseurs-cueilleurs de la forêt centrafricaine (Sud-Centrafrique et Nord-Congo), in Encyclopédie des pygmées aka, "1": Les pygmées aka, fascicolo 4 : La langue, n. 331, Paris / Louvain, Éditions Peeters, 1991, ISBN 978-2-87723-040-7, OCLC 612268840. — L'ensemble de l'encyclopédie des pygmées aka de la Société d'Études Linguistiques et Anthropologiques de France (SELAF) est le no 50 de la collection « Langues et civilisations à tradition orale » et no  IV des « Études pygmées ».
  • Nordhoff, Sebastian; Hammarström, Harald; Forkel, Robert; Haspelmath, Martin, eds. (2013). "Yaka (Central African Republic)". Glottolog. Leipzig: Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology.
  • Serge Bahuchet, 1993, History of the inhabitants of the central African rain forest: perspectives from comparative linguistics. In C.M. Hladik, ed., Tropical forests, people, and food: Biocultural interactions and applications to development. Paris: UNESCO/Parthenon

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica