Apri il menu principale
Lorenzo Attendolo
Conte di Cotignola
Stemma
Nascita 1351 circa
Morte 1442 circa
Dinastia Attendolo
Padre Bartolo Attendolo
Consorte ?
Figli Giovanni Battista
Religione Cattolicesimo
Lorenzo Attendolo
1351 circa – 1442 circa
Dati militari
Forza armataMercenari
GradoCondottiero
voci di militari presenti su Wikipedia

Lorenzo Attendolo (1351 circa – 1442 circa) è stato un condottiero italiano.

Fu conte di Cotignola e signore di Bisceglie, Bitetto, Cassano Murge, Corato, Ruvo di Puglia e Terlizzi.

BiografiaModifica

Fu figlio di Bartolo Attendolo e fratello di Michele. Cugino del più noto Giacomo Attendolo detto "Sforza", fu assieme ad esso nel 1385 al servizio degli Estensi. Passò sotto le bandiere di Giovanna II d'Angiò-Durazzo, regina del Regno di Napoli, che nel 1419 lo nomino viceré della Terra d'Otranto e del Principato di Taranto, donandogli la città di Bitetto. Nel 1427 fu al soldo dei fiorentini contro il Ducato di Milano e successivamente a fianco di Francesco Sforza. Le sue ultime imprese militari furono nel 1437 al comando delle truppe del re di Napoli Alfonso V d'Aragona.

DiscendenzaModifica

Lorenzo ebbe un figlio, Giovanni Battista.

NoteModifica


BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica