Favij

youtuber, attore e scrittore italiano
(Reindirizzamento da Lorenzo Ostuni)
Favij nel 2016

Favij, pseudonimo di Lorenzo Ostuni (Torino, 7 aprile 1995), è uno youtuber italiano.

BiografiaModifica

Nato a Torino nel 1995, all'età di tre anni si trasferì con la famiglia nel vicino comune di Borgaro Torinese. Nel 2011 aprì con due amici un canale sulla piattaforma YouTube chiamato TheSharedGaming, pubblicando alcuni video di gameplay. Alla fine del 2012[1] decise di aprire un proprio canale, denominato FavijTV, continuando in solitario la propria attività.[2][3]

Nel giro di alcuni anni raggiunse il milione di iscritti, ricevendo da YouTube il Gold Creator Award nel 2014.[4]

CarrieraModifica

Nel 2015 arriva il suo debutto cinematografico entrando nel cast del film Game Therapy diretto da Ryan Travis, nel quale è protagonista.[5] Sempre nel 2015 pubblica il suo primo libro, Sotto le cuffie, edito da Mondadori, che ha venduto più di 100.000 copie.[6] Nel 2015 Panini gli ha dedicato una serie di figurine da collezionare[7], delle quali ne sono state vendute un milione e mezzo nell'arco di un mese[6].

Nel 2016 ha la sua prima esperienza televisiva nel game show Social Face, in onda su Sky Uno,[8] e inizia a ricoprire alcuni piccoli ruoli come doppiatore in film d'animazione.[9][10][11] A partire dallo stesso anno Giochi Preziosi produce una linea di cartotecnica con la sua immagine.[6]

Nel 2017 è fra i giudici di Just Dance World Cup[12].

Nel 2018 ha pubblicato il suo secondo libro intitolato The Cage. Uno di noi mente edito Mondadori, che ha esordito al primo posto fra i romanzi italiani.[13] Nello stesso anno è fra i protagonisti del documentario televisivo Social Dream diretto da Tak Kuroha, esclusivo di Sky.[14] Nel dicembre 2018 arriva a 5 milioni di iscritti, diventando il primo youtuber in lingua italiana per numero di iscritti.[15]

Sempre nello stesso anno fa una breve comparsa nel YouTube Rewind 2018, conosciuto come il video con più "non mi piace" della storia di YouTube.[16]

Nel giugno 2019 apre un secondo canale sempre su YouTube di nome JIVAF che ottiene 183.686 iscritti solo nelle prime 24 ore, stabilendo un nuovo primato nazionale.[17][18][19]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

VideoclipModifica

DoppiaggioModifica

Programmi televisiviModifica

Opere letterarieModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Statistiche del canale FavijTV, su youtube.com.
  2. ^ Mark Perna, Le star Youtube ai Web Show Awards, su Corriere della Sera, 16 dicembre 2014. URL consultato il 12 aprile 2020.
  3. ^ Jacopo Ricca, Favij, la star torinese di Youtube da 130 milioni di clic: "Io, diviso tra i videogiochi e la maturità", in la Repubblica, 14 giugno 2014. URL consultato il 18 aprile 2020.
  4. ^ Stefania Piras, Favij, ecco chi è l'italiano premiato da Youtube per il suo canale da 1,2 milioni di iscritti, su Il Messaggero, 26 ottobre 2014. URL consultato il 12 aprile 2020.
  5. ^ Arianna Finos, Favij: "Faccio un film figlio del Web", su La Repubblica, 16 marzo 2015. URL consultato il 12 aprile 2020.
  6. ^ a b c The cage, il primo romanzo di Lorenzo Ostuni, su Gruppo Mondadori, 5 aprile 2018. URL consultato il 17 aprile 2020.
  7. ^ Panini dedica al youtuber Favij una collezione di figurine, su Agi, 25 marzo 2015. URL consultato il 17 aprile 2020.
  8. ^ Lorenza Castagneri, Gli youtuber approdano nella nuova serie tv #SocialFace, su La Stampa, 3 maggio 2016. URL consultato il 12 aprile 2020.
  9. ^ Pier Giorgio Liprino, Ratchet & Clank: tra i doppiatori del film Favij e Greta Menchi, su Eurogamer.it, 7 maggio 2016. URL consultato il 12 aprile 2020.
  10. ^ Domenico Misciagna, Ralph Spacca Internet, i registi, Favij, LaSabriGamer e le voci italiane lo presentano a Roma, su ComingSoon.it, 16 novembre 2018. URL consultato il 12 aprile 2020.
  11. ^ Marlen Vazzoler, Svelati i doppiatori italiani di Onward! Ecco il nuovo trailer, su ScreenWEEK.it Blog, 18 febbraio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020.
  12. ^ Just Dance World Cup, le finali nazionali su Real Time: in giuria Kledi, Favij e LaSabriGamer, su TvZap, 1º dicembre 2017. URL consultato il 16 aprile 2020.
  13. ^ Favij (pardon, Lorenzo Ostuni) primo in classifica tra i romanzi italiani, su Corriere della Sera, 25 marzo 2018. URL consultato il 17 aprile 2020.
  14. ^ Cristiano Ogrisi, Social Dream: il vlogumentary con FaviJ in arrivo su Sky!, su Movieplayer.it, 29 ottobre 2018. URL consultato il 12 aprile 2020.
  15. ^ Renato Franco, Oltre 5 milioni di iscritti: Favij è il re degli youtuber davanti a iPantellas, su Corriere della Sera, 28 dicembre 2018. URL consultato il 31 dicembre 2018.
  16. ^ (EN) Todd Spangler, YouTube Rewind 2018 Officially Becomes Most-Disliked Video Ever, su Variety, 13 dicembre 2018. URL consultato il 29 aprile 2020.
  17. ^ RECORD ITALIANO: 183.686 ISCRITTI in UN GIORNO!!, su youtube.com. URL consultato il 29 aprile 2020.
  18. ^ Redazione Centrale, Youtube: record italiano per Favij, 183.686 iscritti in un giorno nel nuovo canale, su Italicom. URL consultato il 29 aprile 2020.
  19. ^ Valentina Cervelli, Favij ed il nuovo record italiano di iscritti in un giorno, su mondoteen. URL consultato il 29 aprile 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica