Apri il menu principale

Ludius [1] (anche Studius) (... – ...) attivo nella seconda metà del I secolo a.C..

BiografiaModifica

Decoratore di epoca augustea, secondo la testimonianza di Vitruvio e di Plinio [2], sarebbe stato il primo a dipingere sulle pareti delle più importanti ville vedute di città, di portici e di giardini; era rinomato per la vivacità ed il realismo dei suoi paesaggi.

Ludius è forse l'autore degli affreschi del ninfeo sotterraneo della villa di Livia, ora conservati nel Museo Nazionale Romano.

NoteModifica

  1. ^ William Smith, Dictionary of Greek and Roman Biography and Mythology, 1, Boston: Little, Brown and Company, Vol.2 p. 839
  2. ^ Plinio, Historia Naturalis, XXXV, 10.

BibliografiaModifica

  • Ernst Gombrich - Dizionario della Pittura e dei Pittori - Einaudi Editore (1997)
  • Ludius su Enciclopedia dell'Arte Antica, Istituto Treccani
Controllo di autoritàVIAF (EN96065278 · ULAN (EN500057631 · WorldCat Identities (EN96065278