Ludwig Hilberseimer

architetto e urbanista tedesco

Ludwig Hilberseimer (Karlsruhe, 14 settembre 1885Chicago, 6 maggio 1967) è stato un architetto e urbanista tedesco che insegnò alla Bauhaus e all'Illinois Institute of Technology.

BiografiaModifica

Dal 1906 al 1911 studiò architettura a Karlsruhe. Successivamente si trasferì a Berlino dove, all'attività progettuale, affiancò quella di critico scrivendo per le riviste Das Kunstblatt e Sozialistische Monatshefte.

Dalla primavera del 1929 all'aprile 1933 insegnò alla Bauhaus di Dessau. La sua attività editoriale fu pesantemente limitata a partire dal 1933, in seguito all'affermazione del nazionalsocialismo.

Nel 1938 emigrò a Chicago, nell'Illinois, dove fu professore di pianificazione urbana e regionale all'Illinois Institute of Technology sotto la guida di Ludwig Mies van der Rohe.[1]

Il suo progetto più importante è stato il Lafayette Park a Detroit, un progetto di rinnovamento urbano realizzato con l'architetto Mies van der Rohe e con il paesaggista Alfred Caldwell.

NoteModifica

  1. ^ (DE) Ludwig Hilberseimer, su www.bauhaus100.de. URL consultato il 18 dicembre 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24648931 · ISNI (EN0000 0001 2017 4508 · LCCN (ENn81095906 · GND (DE118774417 · BNF (FRcb12201635b (data) · ULAN (EN500022123 · WorldCat Identities (ENn81-095906