Lungotevere Ripa

lungotevere di Roma

Il lungotevere Ripa è il tratto di lungotevere che collega ponte Palatino al porto di Ripa Grande, a Roma, nel rione Trastevere[1].

Lungotevere Ripa
San Michele a Ripa; in fondo, il lungotevere
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
CittàRoma
QuartiereTrastevere
Informazioni generali
Tipostrada
Collegamenti
Inizioponte Palatino
Fineporto di Ripa Grande
Trasportimetropolitana (Circo Massimo)
Mappa
Map

Il nome del lungotevere deriva dal latino ripa, cioè "riva" (toponimo esteso al rione adiacente, che giace però dall'altra parte del Tevere, e il cui lungotevere si chiama Lungotevere Aventino); è stato istituito con delibera del 20 luglio 1887[2].

Il tratto di lungotevere sito tra via del porto e piazza di porta Portese è costituito dal porto di Ripa Grande, un tempo il più grande porto fluviale di Roma, scomparso in occasione della costruzione dei muraglioni. Vi si trova il Complesso monumentale di San Michele a Ripa Grande.

Sede del ministro della salute in lungotevere Ripa, 1 (in origine sede dell'ONMI)

Trasporti modifica

  È raggiungibile dalla stazione Circo Massimo.

Note modifica

  1. ^ Rendina-Paradisi, 1122.
  2. ^ Lungotevere Ripa, su comune.roma.it. URL consultato il 21 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2016).

Bibliografia modifica

  • Claudio Rendina, Donatella Paradisi, Le strade di Roma. Volume terzo P-Z, Roma, Newton Compton Editori, 2004, ISBN 88-541-0210-5.


  Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma